Juventus e Sampdoria tornano a volare al fantacalcio

20/12/2020

11:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La tredicesima giornata al fantacalcio si apre rispettando le previsioni. Una Fiorentina in crescita ferma il Verona in una gara brutta e molto fisica. La Sampdoria e la Juventus, invece, dominano le rispettive partite. Per Crotone e Parma un grande passo indietro.

Alle 15 si è giocata Fiorentina-Verona. Le due squadre non sono riuscite a creare grandi occasioni e i gol sono arrivati solo su rigore. Nei viola i migliori sono Vlahovic, che segna il gol, e Pezzella (6,5). Torna a deludere Ribery (5), mai incisivo e quasi sempre fuori dal gioco. Gli scaligeri reggono nonostante le tante assenza. Ottima prova in difesa con Dawidowicz, Magnani e Ceccherini che si guadagnano un 6,5. Bravo Veloso (6,5) nel rigore e Ruegg (6,5) che entra molto bene per Lazovic. Per una volta, invece, delude Zaccagni (5), forse stanco dopo tante partite giocate.

Alle 18 è stata la volta di Sampdoria-Crotone. I blucerchiati hanno offerto una prova brillante con un Quagliarella (7) finalmente in ripresa che segna due gol di cui uno annullato. Il migliore, però, è Jankto (7,5) che segna e fornisce un assist. Brilla anche il gioiello di Damsgaard (7) che cresce bene e segna ancora. Quando arriverà ad avere continuità farà grandi cose. Bene anche tutto il reparto difensivo e Verre (6,5). Nel Crotone il migliore è Reca (6,5), mentre Simy (6) si guadagna la sufficienza solo grazie al gol su rigore. I peggiori, invece, sono Eduardo Henrique e Marrone (5).

Alle 20.45 la Juventus ha dominato contro il Parma. Non c’è stata mai partita con i bianconeri sempre sul pezzo e con un grande ritmo. Il migliore è Morata (8) che segna e fa due assist. Torna alla grande Ronaldo (7,5) con una bella doppietta. Segna contro la ex squadra anche Kulusevski (7) che aveva bisogno di una buona prestazione. Bene anche Bentancur (7), ma anche tanti altri che ottengono il 6,5 tra cui Buffon. Per il Parma è notte fonda. Bruno Alves e Gagliolo (4,5) vivono una serata d’inferno come anche Sohm. Davanti i peggiori sono Cornelius e Karamoh (5). Si salvano solo Sepe, nonostante i quattro gol subiti, e Hernani (6).

Correlati

23:12

01/12/2022

I gironi E ed F di Qatar 2022 sono giunti alla loro conclusione, e le sorprese non sono di certo mancate, cosi come emozioni, gol...

I gironi E ed F di Qatar 2022 sono giunti alla loro conclusione, e le sorprese non...

23:12

01/12/2022

22:45

01/12/2022

Si è concluso il giovedì di Qatar 2022 che ha visto scendere in campo cinque calciatori “italiani” tra i quattro...

Si è concluso il giovedì di Qatar 2022 che ha visto scendere in campo cinque...

22:45

01/12/2022