Juventus, l’Arsenal torna alla carica per Arthur. Il punto sul sostituto

Nicolò Schira in esclusiva a CIP nel format quotidiano 'C di Calciomercato' ci parla della trattativa tra Juve e Arsenal per Arthur e del suo sostituto. I dettagli.

18/01/2022

12:34

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Juventus sta contrattando con l’Arsenal i dettagli dell’ingaggio del centrocampista Arthur. Come riportato da Nicolò Schira in esclusiva a CIP nel format quotidiano C di Calciomercato il club inglese vorrebbe il brasiliano con prestito secco, mentre la società bianconera lo cederebbe solo con diritto di riscatto. Ma la sensazione rimane sempre quella che Arthur possa prendere la via di Londra, visto quanto piace ad Arteta.

La ricerca del sostituto di Arthur da parte della Juventus: il punto

I nomi per il sostituto di Arthur sono molti in queste ore. Una soluzione poco probabile, fa sapere Schira, è quella del giocatore del Lione, Bruno Guimarães, che piace molto in casa Juve, ma che ha un cartellino di 35-40 milioni di euro e non viene ceduto a prestito dalla società francese. Piuttosto sarebbe possibile la soluzione low-cost di Denis Zakaria, il centrocampista del Borussia M’gladbach. Lo svizzero non rinnoverà con il club tedesco ed è intrigato dal calcio italiano. È già pronta una bozza di intesa tra Juve e Borussia, per 4 anni e mezzo più 5 o 6 milioni di indennizzo per poterlo ottenere a Torino.