Juventus, Locatelli: “L’obiettivo è vincere lo Scudetto, non ci nascondiamo”

Le dichiarazioni del centrocampista della Juventus, Manuel Locatelli, in vista della prossima stagione: dagli obiettivi al mercato.

01/08/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La Vecchia Signora si avvia verso la nuova stagione, con la consapevolezza di voler vincere lo Scudetto e tornare a competere. Chi lo sa è Manuel Locatelli, che si è preso in mano la Juventus e si sta prendendo sempre più responsabilità. Il centrocampista sta crescendo notevolmente, ed è diventato un capostipite in mezzo al campo per Allegri. L’ex Sassuolo ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport per presentare la nuova stagione. Ecco le sue parole.

Juventus, le parole di Locatelli

Il gruppo e i nuovi acquisti

“Siamo un grande gruppo, tutti seguiamo Allegri con attenzione. Questi giorni sono stati importanti perché la squadra sia ancora più unita. Abbiamo fatto dei grandi acquisti e siamo molto felici”.

Sul ruolo da regista

“Sono molto felice, più palloni tocco e più entro in partita, sono soddisfatto della tournée che abbiamo fatto, stiamo provando nuove cose e ci sono ottime sensazioni per il futuro”.

Le responsabilità in campo

“Ho più responsabilità in campo ma non mi spaventa, sono qui per questo. Noi non ci nascondiamo, il nostro primo obiettivo è vincere il campionato e stiamo lavorando in questa direzione. Ci siamo allenati bene e questa è la cosa più importante”.

Sei un leader ora?

“Sono parole molto apprezzate, che rappresentano un grande stimolo per me. Ho scelto la Juventus per questo, so quali sono le mie responsabilità e mi trovo benissimo con i miei compagni. Giocare per la squadra del mio cuore è emozionante.”