Caos Juventus, nuove intercettazioni Agnelli: “Abbiamo ingolfato la macchina”

Spuntano nuove clamorose intercettazioni nel caos che sta avvolgendo la Juventus: ecco le parole di Agnelli, Paratici e Cherubini.

02/12/2022

10:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Non accenna a placarsi la vicenda che vede coinvolta la Juventus, che, dopo le dimissioni dell’intero CdA ha scatenato un vero e proprio caos. Tra la questione plusvalenze e la questione stipendi, che vede di mezzo anche il bilancio bianconero, l’UEFA ha addirittura aperto un’inchiesta per violazione del FFP. Non solo, perché è stato richiesto il processo anche per Andrea Agnelli, della quale oggi sono emerse nuove importanti intercettazioni. Ecco le parole del presidente bianconero, ma non solo.

Paratici, tra questione stipendi e plusvalenze

intercettazioni agnelli
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

“Leo, la Juventus è quotata in Borsa, è della famiglia Agnelli. Vuoi che succeda il finimondo per due stipendi?“. Queste le parole di Fabio Paratici a Leonardo Bonucci a proposito della prima manovra stipendi, riportate da Calcio e Finanza. Ma non solo, perché emergono nuove importanti intercettazioni riguardo la questione plusvalenze. Questo un messaggio di Paratici a Cherubini: “Dobbiamo essere aperti su tutto. La priorità sarà vendere in prima squadra ma allo stesso tempo prepariamo cessioni giovani. Facciamoci trovare pronti, così potremmo scegliere e non essere costretti a restare a piedi. In qualche modo faremo e arriveremo a dama… ne sono sicuro, siamo troppo bravi e troppo allenati”.

LEGGI ANCHE: Abodi sul caos Juventus: “Non possiamo più voltarci dall’altra parte”

Agnelli: “Ingolfata la macchina con ammortamenti e mer..”

intercettazioni agnelli
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le intercettazioni che fanno più scalpore, però, sono quelle di Andrea Agnelli. Il presidente della Juventus il 3 settembre 2021 è stato intercettato in una telefonata con Arrivabene, nella quale parla del lockdown come scusa per nascondere i guai pregressi. Non era solo il Covid e questo lo sappiamo bene. Dall’altro abbiamo ingolfato la macchina con ammortamenti e soprattutto la merda… perché è tutta la merda che sta sotto che non si può dire“. Lo stesso Cherubini conferma: ” È un progetto che è stato fatto da Higuain in poi» per far fronte a “una rosa che sta tendendo a invecchiare”. Infine Cerrato aggiunge: “Poi è stato fatto un all in con RonaldoDe Ligt e così via e subito dopo è arrivato il Covid”.

Serie A

22:25

27/01/2023

Lo Spezia ha perso 2-0 a Bologna e la squadra di Gotti deve iniziare a guardarsi indietro. I liguri, infatti, restano con sei...

Lo Spezia ha perso 2-0 a Bologna e la squadra di Gotti deve iniziare a guardarsi...

22:25

27/01/2023

22:17

27/01/2023

Il Bologna di Thiago Motta ha battuto per 2-0 lo Spezia ed è salito momentaneamente al nono posto in classifica. I gol di Posch...

Il Bologna di Thiago Motta ha battuto per 2-0 lo Spezia ed è salito momentaneamente...

22:17

27/01/2023