Juventus-Sassuolo, Allegri vuole festeggiare le 200 panchine con un successo

Alle 18:30 andrà in scena Juventus-Sassuolo all''Allianz Stadium'. Il tecnico Allegri raggiunge le 200 panchine in Serie A con i bianconeri e vuole la vittoria. Dionisi sogna lo sgambetto.

27/10/2021

15:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Dopo i tre match di ieri, e in attesa della sfida tra Napoli e Bologna di domani sera, oggi sono in programma ben sei partite del turno infrasettimanale. Alle 18:30, scenderà in campo la Juventus di Max Allegri che affronterà, all’Allianz Stadium, il Sassuolo di Alessio Dionisi. I bianconeri sono reduci dal pareggio, raggiunto in extremis, contro l’Inter di Simone Inzaghi. I neroverdi, dal loro canto, arrivano all’appuntamento dopo il bel successo per 3-1 contro il Venezia. Match speciale per il tecnico bianconero che raggiungerà le 200 panchine alla guida della Juventus.


Score decisamente favorevole alla Vecchia Signora. Infatti, la Juve ha perso soltanto una delle 16 sfide di Serie A contro il Sassuolo. Inoltre, i bianconeri hanno segnato almeno due reti in tutte le ultime 10 gare di campionato contro il Sassuolo. Occhio a un dato che può creare apprensione agli scaramantici: con Allegri, la Juventus ha vinto 13 delle 18 partite di Serie A disputate di mercoledì, incassando appena due sconfitte: l’ultima delle quali proprio contro il Sassuolo nell’ottobre 2015.

LEGGI ANCHE: Napoli e Juventus, plusvalenze sospette: la Covisoc indaga

Come anticipato, sarà un match particolare per Allegri: l’ex Milan diventerà il terzo allenatore a tagliare il traguardo delle 200 panchine in Serie A con la Juve, dopo Giovanni Trapattoni (402, ndr) e Marcello Lippi (258, ndr). Match speciale anche per l’ex Sassuolo Manuel Locatelli: il Sassuolo è la squadra con cui, il centrocampista classe 1998, ha giocato più partite e segnato più gol in Serie A: 6 reti in 98 presenze.

Uomini da tenere d’occhio, seppur con motivazioni differenti: Berardi e Morata. Il primo ha segnato quattro gol nelle sue ultime cinque partite di campionato contro la Juventus. Il centravanti spagnolo, di contro, non è riuscito a segnare o servire assist in Serie A solo contro Udinese, Carpi e per l’appunto Sassuolo, a fronte di 25 squadre fronteggiate nel campionato italiano.

Correlati

10:32

27/10/2021

Torna la Serie A e, dopo l’anticipo che ha visto il Milan vincere contro il Torino, tra le big oggi spicca anche il match...

Torna la Serie A e, dopo l’anticipo che ha visto il Milan vincere contro il...

10:32

27/10/2021

12:00

27/10/2021

Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, si è raccontato a Diletta Leotta in una lunga intervista a DAZN. Tanti gli argomenti...

Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, si è raccontato a Diletta Leotta in una...

12:00

27/10/2021

Serie A

18:24

07/12/2021

La Lazio e Sarri possono tirare un grande sospiro di sollievo. Ciro Immobile, uscito alla fine del primo tempo della gara di...

La Lazio e Sarri possono tirare un grande sospiro di sollievo. Ciro Immobile, uscito...

18:24

07/12/2021

17:40

07/12/2021

Borja Mayoral si appresta a cambiare maglia: per lui è pronta una nuova avventura alla corte di Vincenzo Italiano, alla...

Borja Mayoral si appresta a cambiare maglia: per lui è pronta una nuova avventura...

17:40

07/12/2021