L’Atalanta in emergenza fa visita alla Samp in cerca di sicurezze

L'Atalanta priva della difesa titolare cerca di non perdere la scia dei primi posti, contro una Samp in cerca di continuità di risultati.

27/10/2021

15:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Alle 18:30 odierne si affrontano Sampdoria e Atalanta al Ferraris di Genova, con entrambe le squadre che hanno estremo bisogno di una vittoria. La Samp sabato contro lo Spezia ha trovato finalmente la seconda vittoria stagionale, uscendo così per il momento dalla zona retrocessione. Due vittorie consecutive darebbero un po di respiro alla squadra ma in particolare all’allenatore D’Aversa. L’Atalanta invece non può più avere passi falsi, visti già i tanti punti persi con squadre sulla carta inferiori. Il pareggio al 94′ di Beto di questo weekend brucia ancora. Non vincere oggi significherebbe perdere ancora terreno dalle prime posizioni e finire a metà classifica.

Precedenti:

La Dea al Ferraris ha vinto solo 7 volte nella sua storia, contro le ben 28 vittorie blucerchiate. Campo quindi storicamente ostico per la squadra di Gasperini, che però ha vinto due degli ultimi tre scontri. Lo scorso febbraio 0-2  e  il 10 marzo 2019 1-2. Ultima vittoria della Samp è datata 13 ottobre 2017 con un sonoro 3-1.

Sampdoria, probabile formazione:

Squalificato Bereszynski, non ci sarà neanche l’altro terzino Augello, non convocato per “una grave e improvvisa situazione familiare”.  Non convocati nemmeno Daamsgard, Viera e naturalmente il desaparecido Ihattaren.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Dragusin, Yoshida, O. Colley, Murru; Thorsby, Askildsen, Silva, Candreva; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: D’Aversa.

Atalanta, probabile formazione:

Emergenza totale in difesa per l’Atalanta. Non ci saranno Toloi, Djimsiti, Demiral, Gosens, Hateboer e Pessina a centrocampo. 11 titolare quindi obbligato per Gasperini, che non sarà però in panchina per squalifica. Dovrebbe essere De Roon a retrocede in difesa, lasciando spazio dal primo minuto a Koopmeiners.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Lovato, Palomino, De Roon; Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Maehle; Pasalic; Malinovskyi, Zapata. Allenatore: Gritti (Gasperini squalificato)

Correlati

06:45

07/12/2021

La nota trasmissione Report ha provato a far luce sui procuratori di Dusan Vlahovic, in seguito alle pesanti parole rilasciate da...

La nota trasmissione Report ha provato a far luce sui procuratori di Dusan Vlahovic,...

06:45

07/12/2021

06:30

07/12/2021

Il Napoli di Luciano Spalletti affronterà alle 18.45 di giovedì il Leicester. Allo Stadio Diego Armando Maradona si deciderà...

Il Napoli di Luciano Spalletti affronterà alle 18.45 di giovedì il Leicester. Allo...

06:30

07/12/2021

Serie A

06:45

07/12/2021

La nota trasmissione Report ha provato a far luce sui procuratori di Dusan Vlahovic, in seguito alle pesanti parole rilasciate da...

La nota trasmissione Report ha provato a far luce sui procuratori di Dusan Vlahovic,...

06:45

07/12/2021

23:44

06/12/2021

Il tecnico del Cagliari, Walter Mazzarri, ha parlato ai microfoni di SkySport dopo il pareggio ottenuto contro il Torino. Ecco le...

Il tecnico del Cagliari, Walter Mazzarri, ha parlato ai microfoni di SkySport dopo...

23:44

06/12/2021