La Liga parade: il Real passa in Vetta, Willian Jose trascina il Betis

La Liga ha una nuova capolista: sorridono Real e Barcellona, ma la scena è tutta di Pedri

22/11/2021

15:12

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Photo by Fran Santiago/Getty Images

Cambiano le gerarchie nella Liga: il Real Madrid si riprende la vetta della classifica trascinato da un incredibile Vinicius. Sorride anche il Barcellona grazie al ritorno di Xavi che all’esordio trova subito la vittoria nel derby contro l’Espanyol. Giornata storta invece per la Real Sociedad che pareggia contro il Valencia e perde la leadership.

LA PARTITA DEL GIORNO

LEGGI ANCHE: Pedri vince il Golden Boy 2021. Piccoli il migliore italiano Under 21

Il derby ha sempre il suo fascino, soprattutto quando c’è un Barcellona non irresistibile. Ma i blaugrana possono sorridere grazie alla prima di Xavi che porta a casa tre punti pesantissimi contro l’Espanyol: i rivali cittadini vengono spazzati via dalla rete di Depay all’inizio del secondo tempo, un gol che basta e avanza al Barcellona per mettere il primo tassello di questa nuova era.

LA SQUADRA TOP

La nuova capolista e anche la squadra che nell’ultimo periodo ha macinato più punti di tutti in Liga: tra i top non si può ignorare il Real Madrid che ha riconquistato la vetta della classifica grazie al sorpasso sulla Real Sociedad. La ricetta dei Blancos passa anche tra i piedi di Vinicius, il giocatore più rappresentativo per la squadra guidata da Ancelotti.

LA SQUADRA FLOP

Weekend amaro invece per il Cadice, battuto con un netto 4-0 dal Getafe, penultima forza del campionato con appena 9 punti conquistati dall’inizio di questa stagione. Glu azulones possono festeggiare una vittoria importantissima per sperare nella risalita della classifica, un’impresa difficile che però potrebbe diventare realtà.


IL TOP PLAYER

Il Betis continua a volare in classifica, trascinato anche dai gol di Willian Jose. L’attaccante brasiliano in prestito dalla Real Sociedad è diventato il miglior marcatore della squadra con 5 gol all’attivo, compreso quello dell’ultimo turno che ha regalato la vittoria contro l’Elche.

LA FOTO DEL GIORNO

“Chico de oro” non soltanto di nome: quest’oggi Pedri ha potuto festeggiare per essere stato premiato come Golden Boy, un’onorificenza che si assegna al giovane che si è distinto di più nell’ultimo anno. Colonna del Barcellona e della nazionale Spagnola, lo scorso anno non ha saltato una partita tra Liga, Europeo e Olimpiadi. Un vero stakanovista e il grande pupillo che può far sognare i blaugrana.

Correlati

12:40

27/11/2021

Sfida importante a Marassi quella tra Sampdoria e Hellas Verona. I doriani vanno a caccia di tre fondamentali punti per...

Sfida importante a Marassi quella tra Sampdoria e Hellas Verona. I doriani vanno a...

12:40

27/11/2021

Il Bayern Monaco vola sempre di più durante le notti di Champions League e anche se già qualificato non ha fatto sconti alla...

Il Bayern Monaco vola sempre di più durante le notti di Champions League e anche se...

12:30

27/11/2021

La Liga

23:04

26/11/2021

La quindicesima giornata di Liga si apre con il frizzante pareggio fra Athletic Bilbao e Granada. Gli uomini di Marcelino si...

La quindicesima giornata di Liga si apre con il frizzante pareggio fra Athletic...

23:04

26/11/2021

Domani sera alle 21:00 il Villareal ospiterà il Barcellona all’Estadio de la Ceramica per disputare il match valido per la...

Domani sera alle 21:00 il Villareal ospiterà il Barcellona all’Estadio de la...

16:40

26/11/2021