La quinta giornata di Serie B ricomincia alle 14

24/10/2020

13:42

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Copyright: xLaPresse/AlessandroxLaxRocca LaPx

Empoli-Pisa, anticipo della quinta giornata di Serie B che si è giocato ieri, si è concluso con il trionfo della squadra di casa per 3-1 che si tiene stretta la testa della classifica. Oggi ci saranno altre cinque partite, domani invece due.

Il Covid-19 ferma di nuovo la Serie B

Altri due match che si sarebbero dovuti giocare oggi oltre ai cinque citati prima sono stati rimandati a causa del virus.

Reggiana-Cittadella è stata rinviata a causa degli 11 casi di Covid-19 presenti nella squadra emiliana.

Di pochi istanti fa è invece l’ufficialità del rinvio di Virtus Entella-Venezia sempre a causa del Coronavirus e verrà recuperata il 14 Novembre sempre alle 15. Il rinvio si è deciso dopo la positività di un componente dei lagunari al virus e, nonostante tutti gli altri componenti siano risultati negativi, sono state poste in essere nuove verifiche.

Oggi in campo

Monza-Chievo è uno dei match più interessanti della giornata di oggi. La formazione brianzola, con una partita in meno e con diverse difficoltà a causa del Covid-19, cerca il primo successo stagionale dopo tre pareggi consecutivi. Il Chievo invece arriva da due importanti successi contro Reggiana e Brescia.

Altro match che merita attenzione è quello che vede in campo SPAL-Vicenza. La squadra di casa ha ottenuto due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre esattamente come gli ospiti.

Sempre alle 14 si sfidano Pordenone-Reggina e Salernitana-Ascoli.

La squadra allenata da Attilio Tesser cerca riscatto dopo l’inizio non proprio positivo della stagione dove ha guadagnando solo tre pareggi ed una sconfitta. Tanti pareggi anche per la squadra di Mimmo Toscano che a sua volta ha fame di vittoria.

Nell’altro match invece la squadra di Castori vuole tenersi stretto il terzo posto mentre l’Ascoli è motivato dalla prima vittoria ottenuta in campionato.

Alle 16 invece si sfidano Pescara-Frosinone. La squadra è in crisi nera dopo il poker incassato dal Venezia che l’ha costretta all’ultimo posto della classifica in solitaria dopo sole quattro giornate. La squadra di Nesta invece ha visto il suo primo pareggio nel turno infrasettimanale dopo due vittorie ed una sconfitta nelle prime tre.

Domani in campo

Cosenza-Lecce in campo alle 15 sarà uno dei due match della domenica. La squadra di casa viene da quattro pareggi in quattro partite mentre i salentini arrivano da una vittoria, due pareggi e una sconfitta.

Alle 21 chiude la quinta giornata di Serie B il match Cremonese-Brescia. La squadra di Bisoli è alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo tre pareggi e una sconfitta. Il Brescia invece viene da due sconfitte, una vittoria ed un pareggio.

Correlati

08:00

30/11/2022

Il 30 novembre 1960, a Leicester, nasce Gary Lineker, uno degli attaccanti inglesi più forti della sua generazione. Cresciuto...

Il 30 novembre 1960, a Leicester, nasce Gary Lineker, uno degli attaccanti inglesi...

08:00

30/11/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:10

30/11/2022

Serie B

12:33

28/11/2022

Dopo la sconfitta di Perugia, il Genoa riflette e il destino di Alexander Blessin è ormai segnato. La società rossoblù...

Dopo la sconfitta di Perugia, il Genoa riflette e il destino...

12:33

28/11/2022

17:10

27/11/2022

Nonostante i Mondiali di Qatar 2022 in corso, la Serie B non si è fermata. Dopo la pausa della scorsa settimana, il campionato...

Nonostante i Mondiali di Qatar 2022 in corso, la Serie B non si è fermata. Dopo la...

17:10

27/11/2022