La Serie A allo stadio: Milan e Inter volano nella media spettatori

Dopo le prime quindici giornate di Serie A, sono gli spettatori delle milanesi a riempire maggiormente gli impianti italiani.

14/11/2022

22:01

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Dopo due anni di chiusure e di limitazioni, questa stagione ha sancito la riapertura totale degli stadi e gli spettatori della Serie A non si sono fatti attendere. Una vera e propria marea umana che, giornata dopo giornata, ha riempito gli impianti. A primeggiare è, ovviamente, lo stadio più capiente d’Italia: il Meazza. Milan e Inter dominano la classifica dopo il record di abbonati in estate. Prevalgono di poco i rossoneri che, però, hanno giocato tre big match in casa e solo uno in trasferta. I nerazzurri, infatti, hanno ospitato solo la Roma tra le mure amiche. L’entusiasmo generale ha portato a numeri di media che in precedenza si vedevano solo per partite di cartello. Il rinnovato interesse, sicuramente, è merito dei buonissimi risultati delle milanesi negli ultimi tre anni e della lotta in classifica che coinvolge molte più squadre. Un dato curioso è la crescita del Napoli che aveva esordito male nella campagna abbonamenti, ma che ora sta via via portando sempre più spettatori al Maradona complice il grande percorso in Serie A e in Champions League.

Serie A spettatori
(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Gli spettatori allo stadio: la classifica in Serie A

Come anticipato, dominano il Milan con 72857 (dati Stadiapostcards) e l’Inter con 72541. Se si considera che la capienza attuale non raggiunge i 76mila posti, si può capire quanto i tifosi partecipino alle partite delle milanesi indipendentemente dagli orari. Al terzo posto, invece, c’è la Roma con 61419. I giallorossi sono spinti in massa dal successo europeo, dalla presenza di Mourinho e da un mercato che ha portato soprattutto Paulo Dybala. I primi cinque posti sono completati dalla Lazio con 44071 e dal Napoli con 39280. In fondo alla classifica ci sono lo Spezia con 8533, unica sotto i 10mila, l’Empoli con 10478 e il Monza con 11504.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022: come giocheranno le 32 nazionali ai Mondiali

La partita con più pubblico è stata Milan-Juventus con 75530 spettatori, poco sopra Milan-Inter con 75475 e Inter-Salernitana con lo stesso numero di presenti. Quella, invece, con minor pubblico: Monza-Udinese con 9955 tifosi al Brianteo.

  1. Milan 72857
  2. Inter 72541
  3. Roma 61703
  4. Lazio 44071
  5. Napoli 39280
  6. Juventus 37161
  7. Fiorentina 33798
  8. Lecce 24475
  9. Sampdoria 21630
  10. Udinese 21451
  11. Bologna 19527
  12. Salernitana 19328
  13. Torino 19272
  14. Verona 18860
  15. Atalanta 18404
  16. Sassuolo 13449
  17. Cremonese 12290
  18. Monza 11504
  19. Empoli 10478
  20. Spezia 8554

Se si considera, però, il rapporto tra la media degli spettatori e la capienza dello stadio, la classifica varia notevolmente:

  1. Milan 96%
  2. Inter 95,5%
  3. Juventus 89,5 %
  4. Roma 87,3 %
  5. Udinese 85,3 %
  6. Atalanta 81,7 %
  7. Fiorentina 78,3 %
  8. Cremonese 76,8 %
  9. Monza 76,5 %
  10. Spezia 74,3 %
  11. Napoli 71,8 %
  12. Torino 68,4 %
  13. Salernitana 65 %
  14. Sassuolo 62,5 %
  15. Lazio 62,4 %
  16. Empoli 62,4 %
  17. Verona 60,8 %
  18. Lecce 60,2 %
  19. Sampdoria 59,1 %
  20. Bologna 56,7 %

Correlati

21:06

14/11/2022

L’Atalanta non ha terminato nel migliore dei modi il 2022 e le parole del tecnico Gian Piero Gasperini dopo la sconfitta...

L’Atalanta non ha terminato nel migliore dei modi il 2022 e le parole del...

21:06

14/11/2022

19:30

14/11/2022

Sono minuti di ansia quelli che si stanno vivendo in casa Napoli. Dal ritiro della nazionale nigeriana non arrivano buone notizie...

Sono minuti di ansia quelli che si stanno vivendo in casa Napoli. Dal ritiro della...

19:30

14/11/2022