La Top-100 de ‘The Guardian’: Jorginho primo italiano e in top-10

Il noto tabloid britannico 'The Guardian' ha stilato la classifica dei top-100 calciatori del 2021. Il centrocampista del Chelsea in top-10.

26/12/2021

17:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Come di consueto, l’autorevole quotidiano inglese The Guardian, ha reso nota la lista dei top-100 calciatori dell’anno che andrà a concludersi tra cinque giorni, ovvero il 2021. Per il secondo anno di fila, in cima alla graduatoria, si trova Robert Lewandowski. A chiudere il podio, alle spalle del centravanti polacco del Bayern Monaco, il Pallone d’Oro Lionel Messi e l’esterno egiziano del Liverpool Mohamed Salah. Il primo italiano in graduatoria, neanche a dirlo, è Jorginho che si piazza al quinto posto: unico italiano nella top-10. Appena fuori dai primi dieci, si trova Gianluigi Donnarumma che conquista la 12ª posizione.

GLI ITALIANI IN TOP-100 PER IL ‘GUARDIAN’

Oltre all’estremo difensore del Psg, vi sono altri 8 italiani nella classifica dei migliori 100 del Guardian. Merito soprattuto della grande cavalcata continentale ad Euro 2020. Si tratta di Federico Chiesa (17°), Leonardo Bonucci (22°), Giorgio Chiellini (24°), Nicolò Barella (26°), Marco Verratti (37°), Lorenzo Insigne (62°), Ciro Immobile (66°) e Leonardo Spinazzola (73°).


LA TOP-10

  1. Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
  2. Lionel Messi (PSG)
  3. Mohamed Salah (Liverpool)
  4. Karim Benzema (Real Madrid)
  5. Jorginho (Chelsea)
  6. Kylian Mbappè (PSG)
  7. Erling Haaland (Borussia Dortmund)
  8. Cristiano Ronaldo (Manchester United)
  9. N’Golo Kantè (Chelsea)
  10. Kevin De Bruyne (Manchester City)