LaLiga, ressa in vetta: oggi tocca ad Atletico e Barcellona

22/04/2021

09:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

foto Antonello Sammarcoi/Image

Primi fautori della Super League, ma intanto protagonisti di un’avvincente corsa per il titolo de La Liga. In Spagna si fa sempre più serrata lotta per il titolo con quattro squadre in soli cinque punti ed alcune gare ancora da recuperare per alcune di loro. Dopo le vittorie di Siviglia e Real Madrid di ieri, oggi tocca ad Atletico e Barcellona.

Si comincia con l’Atletico

A dare il via al giovedì spagnolo sarà proprio l’Atletico Madrid. La squadra di Simeone attende l’Huesca per riprendersi il primato dopo l’aggancio in vetta subito ieri dai cugini del Real. I Colchoneros hanno attualmente 70 punti in classifica, come il Real Madrid di Zidane, ma una partita in meno e nel contempo vogliono allontanarsi da Siviglia (67 punti ma una partita in più rispetto all’Atletico) e Barcellona (65 punti ma due partite in meno). Non sarà facile per gli uomini di Simeone che dovranno affrontare una squadra, l’Huesca, in piena corsa salvezza: gli ospiti sono terzultimi ad un solo punto dal Real Valladolid quartultimo ed insieme all’Elche.

La Real Sociedad per l’Europa

Alle 21 toccherà a Granada-Eibar e Real Sociedad-Celta Vigo. Senza motivazioni la sfida sfida tra andalusi e baschi con i primi che non sono riusciti a ripetere l’ottima stagione scorsa e sono ora lontani dall’Europa ed i secondi praticamente già condannati alla retrocessione. Motivazioni alte, invece, per la Real Sociedad. David Silva e compagni cercano tre punti fondamentali per la qualificazione alla prossima Europa League. Con una vittoria i baschi si riporterebbero al quinto posto in classifica, scavalcando in un colpo solo Villarreal e Real Betis.

In tarda serata il Barcellona

Oggi tocca ad Atletico e Barcellona dicevamo, e sarà proprio il Barcellona a chiudere il giovedì de La Liga. Alle ore 22 i catalani ospiteranno al Camp Nou il Getafe per cercare tre punti decisivi per iniziare l’operazione sorpasso. La squadra di Koeman deve riscattare la sconfitta nel Clasico dello scorso 10 aprile ed ha una partita in meno rispetto all’Atletico Madrid: l’obiettivo è tenersi a distanza ravvicinata rispetto ai Colchoneros prima dello scontro diretto del prossimo 8 maggio. Di contro un Getafe che ha bisogno di punti salvezza: quattro punti di vantaggio sulle terzultime non rappresentano una sicurezza.

Correlati

17:11

07/08/2022

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura di Erik ten Hag alla guida del Manchester United. Il tecnico olandese, per la...

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura di Erik ten Hag alla guida del...

17:11

07/08/2022

16:35

07/08/2022

Ci siamo. Il campionato di Serie A si prepara a ripartire. In vista dell’inizio della prossima stagione, ha parlato...

Ci siamo. Il campionato di Serie A si prepara a ripartire. In vista...

16:35

07/08/2022

La Liga

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

10:37

07/08/2022

Attraverso un comunicato rilasciato sul proprio sito ufficiale, il Getafe ha annunciato l’acquisto a titolo definitivo...

Attraverso un comunicato rilasciato sul proprio sito ufficiale, il Getafe ha...

16:00

01/08/2022