#LaStradaAzzurra – Ventesima giornata

05/02/2021

14:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il primo turno del girone di ritorno è stato determinante per creare la prima frattura importante nella parte sinistra della classifica. Con il pareggio del Sassuolo e la roboante vittoria della Roma sul Verona, infatti, adesso pian piano si va delineando il gruppo delle squadre che potranno puntare alla qualificazione delle prossime coppe europee.

Vittorie importantissime, dunque, per le squadre top del nostro campionato, con Inter e i giallorossi appena citati che hanno massacrato i propri avversari sia sul piano del gioco che sul risultato.

La partita più interessante è stata senza ombra di dubbio Atalanta-Lazio. Due rose di pari livello e con un percorso stagionale molto similare, sia nel torneo nazionale che nella Champions League. Ebbene, i biancocelesti sono riusciti a ridurre in macerie la banda del Gasp, gestendo sin dai primi minuti il vantaggio ottenuto con il gol di Marusic.

Un’altra squadra che è stata ridotta in polvere è il fanalino di coda Crotone, completamente surclassata da un Genoa trascinato da Mattia Destro.

Per quanto riguarda i calciatori italiani che giocano nei principali quattro campionati esteri, bellissima prestazione per Ogbonna nella vittoria in trasferta del West Ham sull’Aston Villa e brutte sconfitte per il PSG (con il solo Florenzi tra i nostri connazionali in campo) e per il Friburgo di Grifo contro il Wolfsburg. Infine, giusto menzionare il ritorno al centro del nuovo progetto-Chelsea per Jorginho, grazie all’arrivo in panchina di Thomas Tuchel, in seguito all’esonero di Frank Lampard.

Passiamo adesso ai due podi di questa giornata.

Top 3:

  • Destro: +3 punti. Rinato. Probabilmente l’attaccante è rinato. Tante prestazioni brillanti con gol annessi in poche giornate. Dopo aver vissuto un periodo molto lungo in cui le sue polveri erano totalmente bagnate, adesso sembrerebbe proprio tornato e in grado di gonfiare la rete con incredibile continuità.
Genoa Destro
(Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
  • Mancini: +2 punti. Difensore goleador. Bastano poche parole per descrivere la stupenda prestazione del difensore centrale giallorosso. Oltre ad aver siglato una rete importante contro il Verona, è stato perennemente attento e sicuro negli interventi. Una delle grandi certezze del reparto difensivo della Roma.
Roma maglia speciale
Photo Antonietta Baldassarre / Insidefoto antoniettaxbaldassarre
  • Immobile: +1 punto. Nonostante non abbia segnato, è stato decisivo per la bellissima vittoria della Lazio a Bergamo. Non solo ha realizzato un assist importante, ma ha anche attaccato costantemente la profondità e messo in difficoltà l’intera difesa della Dea.
Immobile Lazio
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Flop 3:

  • Montipò: -3 punti. Peggior calciatore italiano di questo turno di campionato. Il Benevento non è mai sceso in campo a San Siro e l’estremo difensore delle Streghe ha fatto veramente poco o nulla per evitare la débâcle, anzi quasi mai ha dato la sicurezza necessaria ai suoi compagni per provare a riprendersi dopo i primissimi errori, che hanno inevitabilmente condizionato la gara.
Montipò, Donnarumma
(Photo Cesare Purini/ Insidefoto via Imago Images)
  • Saponara: -2 punti. Ennesima stagione modesta per l’ex trequartista di Empoli e Milan. Dopo non aver quasi mai giocato con la maglia della Fiorentina (né con Iachini né con Prandelli), nell’ultima sessione di calciomercato è passato allo Spezia. Dopo aver deciso recentemente in positivo la partita di Coppa Italia contro la Roma, nella gara del weekend non è riuscito ad essere decisivo. Ciliegina sulla torta l’espulsione che ha permesso all’Udinese di raggiungere nuovamente la parità di uomini, dopo il cartellino rosso a de Paul.
Mercato Spezia Saponara
(Copyright: xFrancoxRomanox)
  • Castrovilli: -1 punto. Era partito col botto, come l’anno scorso. E proprio come la scorsa stagione ha iniziato via via a spegnersi. Adesso non è più il valore aggiunto di settembre-ottobre. Adesso le sue prestazioni sono altalenanti. Contro il Torino non è riuscito ad incidere e l’espulsione ha rappresentato al massimo il suo momento di difficoltà. Vedremo se dopo il giro di boa riuscirà a riprendersi.
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Concludiamo la nostra rubrica con classifica generale de #LaStradaAzzurra.

Classifica generale:

1) Immobile, Zaccagni +8;

2) Destro +6;

3) Barella, Kean +5;

4) Chiesa, L. Insigne +4;

5) Belotti, Berardi, Caputo, Silvestri, Soriano, Spinazzola, Zaza +3;

6) Candreva, Dimarco, Florenzi, Gollini, Mancini, Ogbonna, Pessina, Quagliarella +2;

7) Audero, Biraghi, Bonucci, Buffon, Castrovilli, Consigli, Donnarumma, Grifo, Jorginho, Lazzari, Lo. Pellegrini +1;

8) Calabria, Caldirola, Caprari, Frabotta, Locatelli, Parolo, Sottil, Tonali, Tonelli, Venuti, Verdi -1;

9) Cataldi, Cristante, Faraoni, Lasagna, Letizia, Luperto, Perin, Saponara, Terzi -2;

10) Biraschi, Depaoli, Di Lorenzo, Gagliolo, Maggio, Mirante, Montipò, Petriccione, Poli, Orsolini, Regini -3;

11) Iacoponi, Marrone -4;

12) Bernardeschi, Ceccherini, Masiello -5.

Correlati

16:53

02/12/2022

Continuano senza sosta le sfide dei Mondiali di Qatar 2022. All’Al Janoub Stadium di Al Wakrah è appena terminato il...

Continuano senza sosta le sfide dei Mondiali di Qatar 2022. All’Al Janoub...

16:53

02/12/2022

Assieme a Ghana-Uruguay ci sarà anche Corea del Sud-Portogallo a chiudere la terza e ultima giornata del gruppo...

Assieme a Ghana-Uruguay ci sarà anche Corea del Sud-Portogallo a chiudere la...

16:47

02/12/2022

Rubriche

08:30

26/11/2022

Il 26 novembre 1996 è una data scolpita nella storia della Juventus, che da allora non ha mai volato così alto. A Tokyo, quando...

Il 26 novembre 1996 è una data scolpita nella storia della Juventus, che da allora...

08:30

26/11/2022

08:00

26/11/2022

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici anni entra nelle giovanili dello United, che...

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici...

08:00

26/11/2022