Lazio-Atalanta 0-0: il palo di Zaccagni l’unico brivido della partita

Una partita piuttosto noiosa e priva di emozioni quella tra Lazio ed Atalanta: i biancocelesti conducono il match ma le occasioni latitano.

22/01/2022

22:36

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Finisce in pareggio tra Lazio ed Atalanta. Un match senza gol e piuttosto noioso, visto che solo la Lazio ha provato a fare gioco ma senza successo. I bergamaschi falcidiati dagli infortuni e dal Covid si presentano con tante riserve, non riuscendo però a scalfire la difesa di Gasperini. Solo il palo di Zaccagni è stata l’occasione più importante della partita che può essere solo un rammarico per Sarri viste le assenze degli avversari.

Lazio-Atalanta, il primo tempo

Anche contro una Atalanta rimaneggiata, la Lazio non riesce a rendersi pericolosa nella prima frazione di gioco: sono i biancocelesti a condurre il gioco per i primi 45′ ma il suo possesso palla è sterile e si schianta contro il muro difensivo di Gasperini. Gli attacchi della Lazio non sono mai pericolosi ed alcuni contropiedi interessanti vengono sprecati malamente da Felipe Anderson. I nerazzurri sono attendisti e ripartono in contropiede, dimostrandosi anche molto fallosi in più circostanze (due le ammonizioni nel primo tempo, entrambe per la formazione ospite).

LEGGI ANCHE: Juventus, l’Aston Villa è interessata a Bentancur

Il secondo tempo

Al 54′ buon occasione per la Lazio, con il cross dalla sinistra di Marusic che pesca Ciro Immobile in area: torsione di testa dell’attaccante biancoceleste ma la palla va alta sopra la traversa, ad una altezza tale da non impensierire Musso. Al 64′ i padroni di casa vanno vicinissimi al gol del vantaggio con Zaccagni che dentro l’area di rigore, dopo un rimpallo favorevole, calcia fortissimo ma colpisce il palo. Sfortunata in questo caso la squadra di Sarri, nella prima vera occasione della partita. Ancora la Lazio pericolosa, dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo: la palla arriva sul secondo palo per Marusic, che dopo un rapido stop calcia forte verso la porta ma il pallone si perde di poco sopra la traversa.

Serie A

14:00

19/08/2022

Sarebbe agli sgoccioli il periodo dell’infortunio di Paul Pogba, tanto che in casa Juve ipotizzano una data di rientro....

Sarebbe agli sgoccioli il periodo dell’infortunio di Paul Pogba, tanto che in...

14:00

19/08/2022

13:00

19/08/2022

Il tecnico del Verona. Gabriele Cioffi, ha presentato in conferenza stampa il match di domenica contro il Bologna, valido per la...

Il tecnico del Verona. Gabriele Cioffi, ha presentato in conferenza stampa il match...

13:00

19/08/2022