Lazio-Inter è la sfida tra i due bomber Immobile e Dzeko

Avversari nel derby di Roma, si ritrovano questo pomeriggio uno contro l'altro nel match Lazio-Inter: entrambi sono affamati di gol.

16/10/2021

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Il primo big match dell’ottava di giornata di Serie A sarà quello tra Lazio e Inter, in campo quest’oggi alle 18. Simone Inzaghi sfida il suo passato, ma quella dell’Olimpico sarà anche la sfida tra i due bomber più che 30enni: Ciro Immobile ed Edin Dzeko. I due sono stati avversari nel derby di Roma per cinque anni, quando il bosniaco vestiva ancora la maglia giallorossa. Quest’anno il duello si ripete, con Dzeko che, però, ha cambiato i colori della maglia: da giallorossi a nerazzurri. A dispetto dell’età anagrafica (30 anni per Immobile e 35 per Dzeko), i loro numeri sono importanti: dal 2015 ad oggi l’azzurro ha segnato 161 reti, il bosniaco 125, senza praticamente calciare i rigori, che invece Ciro tira e anche bene.

I numeri della sfida

Immobile è diventato grande con Simone Inzaghi nei suoi cinque anni alla Lazio. Questa volta lo affronterà da avversario e farà di tutto pur di rendergli il pomeriggio romano un incubo. L’attaccante azzurro arriva da un periodo di stop dopo una leggera lesione muscolare. Ma fino ad ora è l’attaccante che ha tirato di più nello specchio (13 tiri in porta su 26 totali). Ha segnato tre gol contro l’Inter, due con le maglie di Torino e Genoa, una in 10 incontri con la Lazio, nel 2-1 del 16 febbraio 2020. Certamente non siamo ancora ai livelli delle passate stagioni, ma si può migliorare. É quello che vorrà fare Dzeko che, contro Immobile nei derby, ha segnato 3 reti in 12 match. Il bosniaco è molto forte nei colpi di testa ( 3 fino ad ora), ma Ciro non è da meno (2). Immobile è diventato un ottimo finalizzatore, regalando due assist (soprattutto nella sua ottima prestazione del derby romano) ai suoi compagni, Dzeko è fermo ad uno. Entrambi si presentano alla sfida da capocannonieri. Chi balzerà solo in testa e chi farà la vincere la sua squadra? Al campo l’ardua sentenza.

Serie A

12:47

01/10/2022

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Monza, valido per...

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ha parlato in conferenza stampa alla...

12:47

01/10/2022

12:44

01/10/2022

Intervenuto in conferenza stampa, Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, ha presentato la sfida di domani pomeriggio...

Intervenuto in conferenza stampa, Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese,...

12:44

01/10/2022