Lazio-Milan, Pioli: “Sono qui a parlare solo perché devo”

Le dichiarazioni di Stafano Pioli a DAZN al termine del match contro la Lazio.

24/01/2023

23:19

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato a DAZN al termine del disastroso match contro la Lazio, che è costato ai rossoneri una sconfitta per 4-0. Ecco le sue dichiarazioni.

(Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Lazio-Milan, le dichiarazioni di Stefano Pioli nel post partita

Sul momento della squadra
“In questo momento sono tante le cose che non funzionano, aspetto mentale e tattico. Sono qui a parlare perché devo, bisognerebbe star zitti e lavorare. Sicuramente meglio”.

LEGGI ANCHE: Bundesliga, il Lipsia accorcia sul Bayern fermato in casa

E’ il momento più basso dalla gara persa contro l’Atalanta con 5 gol della Dea?
“Sì, è un momento delicato. In 20 giorni non abbiamo portato a casa né buone prestazioni, né risultati”.

Cosa ti preoccupa di più?
“Le cose non ci vengono bene, questo è sicuro. Il problema in questo momento non è troppo con la palla: lo è anche lì, certo, ma senza palla non ci sono coperture e lasciamo troppi spazi. Dobbiamo solo lavorare. Sui primi due gol che subiamo non è una questione di distanza, abbiamo sbagliato le letture. La squadra deve essere più compatta, attenta e collaborativa. Continuare a commettere questi errori vuol dire creare ancora più difficoltà nella partita”.

(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

L’idea Scudetto la mettete nel cassetto?
“Dobbiamo tornare a giocare come sappiamo e farlo il prima possibile. Nelle ultime due settimane le prestazioni non sono state quelle che ci aspettavamo e che potevamo fare. Cercherò anche io di parlare meno e lavorare di più”.

Zaniolo può servire?
“Non lo so. Parliamo della partita, poi altre cose si vedranno nei prossimi giorni”.

C’è un problema di approccio alla partita?
“E’ uno dei problemi. Non l’unico, ma uno dei problemi”.

Le manca Ibrahimovic?
“Troppo facile adesso. Non vogliamo avere né alibi né giustificazioni. Mi rendo conto che per i ragazzi è un momento delicato: avranno il mio supporto e sostegno, vorranno sicuramente tornare presto competitivi”.

Correlati

22:45

24/01/2023

La 19a giornata di Serie A si è conclusa con il brutto tonfo del Milan, che crolla malamente anche contro la Lazio di Maurizio...

La 19a giornata di Serie A si è conclusa con il brutto tonfo del Milan, che crolla...

22:45

24/01/2023

09:51

28/01/2023

Il rientro di Ciro Immobile contro la Fiorentina sembra possibile. Come riporta il Corriere dello Sport, ci saranno nuovi...

Il rientro di Ciro Immobile contro la Fiorentina sembra possibile. Come riporta il...

09:51

28/01/2023

Serie A

09:51

28/01/2023

Il rientro di Ciro Immobile contro la Fiorentina sembra possibile. Come riporta il Corriere dello Sport, ci saranno nuovi...

Il rientro di Ciro Immobile contro la Fiorentina sembra possibile. Come riporta il...

09:51

28/01/2023

09:27

28/01/2023

Il rinnovo di Olivier Giroud è a un passo. L’accordo con il giocatore c’è già da tempo e manca solo...

Il rinnovo di Olivier Giroud è a un passo. L’accordo con il giocatore...

09:27

28/01/2023