Lazio, Strakosha non rinnoverà: da Cragno a Meret, tutti i profili che Tare osserva

Il rapporto fra Lazio e Strakosha è prossimo alla fine. Si cerca un profilo in porta: in cima ala lista c'è Cragno.

25/01/2022

10:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Copyright: xSannax)

La Lazio del futuro avrà come primo obiettivo quello di trovare un portiere per la prossima stagione. Strakosha non rinnoverà e dunque a giugno si libererà a parametro zero, così come anche Pepe Reina che potrebbe rinnovare soltanto al raggiungimento della qualificazione in Europa. Tare valuta molti profili: da Cragno a Meret, passando per Kepa che Sarri ha già allenato al Chelsea.

Lazio, gli scenari

Come riportato da Tuttomercatoweb, sarebbero tanti i profili di portiere tenuti sotto la lente di ingrandimento dalla Lazio. Il profilo in cima alla lista sarebbe quello di Alessio Cragno del Cagliari, che potrebbe liberarsi facilmente dai sardi in caso di retrocessione in Serie B. Un altro estremo difensore di proprietà del Cagliari, ma che sta facendo benissimo ad Empoli è Vicario che per la stagione che sta vivendo si è fatto numerosi estimatori, Lazio inclusa. La pista fuori porta porta a Kepa, chiuso al Chelsea dall’esplosione di Mendy, e che Sarri ha già allenato nella sua stagione in Inghilterra, al Chelsea. Più defilato il profilo di Meret, che con Ospina in scadenza potrebbe rimanere e rinnovare con il Napoli.

LEGGI ANCHE: Liverpool, occhi puntati sul gioiello del Real Madrid Camavinga