Le maglie per la stagione 21/22 delle Big d’Europa

Le nuove maglie presentate dalle squadre europee sui loro siti ufficiale per la nuova stagione 2021/2022

14/07/2021

11:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Credits: imagoimages

Le nuove maglie per la stagione 2021/22 sono state rilasciate e ufficializzate da poco e messe in vendita per i tifosi.

Ma quali sono le maglie più belle di quest’anno? E le più brutte?

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma: si lavora su Alex Telles. Dzeko ancora giallorosso

Abbiamo dato un’occhiata alle nuove maglie rese ufficiali dai clubs europei e stilato una classifica.

Top

4. Atletico Madrid: era necessaria una grande maglia per giocare la prossima stagione con lo scudetto cucito sul petto nel tentativo di difenderlo. Menzione di nota anche per la seconda maglia.

3.Liverpool: Nel calcio, le cose semplici sono spesso le migliori. La nuova maglia “away” del Liverpool dal color crema fa risaltare in maniera straordinaria il logo del club. È un richiamo al kit cream away della metà degli anni ’90, unica differenza  il colletto che Nike ha utilizzato è a punta e non arrotondato come il vecchio kit.

 

2.Paris Saint German: Jordan ha rilasciato la sua prima maglia casalinga per il PSG e anche se non può essere all’altezza del loro leggendario kit blackout di qualche anno fa, è davvero molto bella e si basa su un semplice kit navy monocromatico con scritte bianche e un delizioso colletto circolare che incorpora il rosso dallo stemma del club e si abbina al bordo sulle maniche.

1.Bayern Monaco:

Sì, la semplicità e le linee pulite sono sempre belle da vedere, ma un po ‘di design ben strutturato può essere molto più interessante. Il nuovo kit away è davvero innovativo. Con il suo oro sul design nero, questa maglia potrebbe diventare un possibile must-have dello streetwear nel 2022.

Flop

3.Chelsea: Nike ci è cascata di nuovo. Invece della semplice combo “maglietta blu, pantaloncini blu” per il  Chelsea, Nike ha scelto due motivi contrastanti per la prima maglia. A sinistra abbiamo un motivo a scacchi tra il classico blu Chelsea e un blu più scuro che si ferma intorno allo stemma, mentre dall’altra parte é presente un motivo irregolare che si irradia da dietro il logo dello sponsor.

2.Manchester United: Tutte le maglie del Manchester United nel 2021-22 sono terribili, questo è dovuto anche al  nuovo sponsor TeamViewer che non ha un bellissimo logo. Tuttavia, il logo è l’ultimo dei problemi per la seconda maglia  che è una prova di ritorno al passato di un kit simile utilizzato negli anni ’90 dai Red Devils.

 

1.Barcellona: Invece delle solite strisce blaugrana, Nike quest’anno ha optato per tre diversi motivi a strisce che riprendono i diversi motivi nel logo del Barcellona – ma a differenza del logo, hanno tutti e tre gli stessi colori e la maglietta sembra la classica richiesta di riscatto effettuata da un rapitore con le lettere di riviste diverse.

Peccato perché Nike con la squadra spagnola aveva realizzato dei bellissimi kit lo scorso anno.

 

Correlati

12:25

13/07/2021

Adesso è ufficiale, l’Inter ha presentato tramite i propri social la nuova maglia Home per la prossima stagione. Richiamo...

Adesso è ufficiale, l’Inter ha presentato tramite i propri social la nuova...

12:25

13/07/2021

13:00

10/07/2021

Mentre la Nazionale si appresta a giocare la finalissima di Wembley contro l’Inghilterra, molti club sono già alle prese...

Mentre la Nazionale si appresta a giocare la finalissima di Wembley contro...

13:00

10/07/2021

Calcio Estero

23:42

13/08/2022

Il Barcellona non va oltre lo 0-0 nella prima di Liga contro il Rayo Vallecano. Al Camp Nou la squadra di Xavi crea ma non...

Il Barcellona non va oltre lo 0-0 nella prima di Liga contro il Rayo Vallecano. Al...

23:42

13/08/2022

23:20

13/08/2022

Altri 5 gol del PSG in Ligue 1, stavolta al Montpellier. Nella seconda giornata del campionato francese, i parigini rifilano un...

Altri 5 gol del PSG in Ligue 1, stavolta al Montpellier. Nella seconda giornata del...

23:20

13/08/2022