“Le Regionali”: la squadra del Lazio

25/10/2020

09:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Tutte le strade portano a Roma e da Roma partono tutte le strade. Ovvio, ammesso che si riesca ad uscire dal Grande Raccordo Anulare.

Roma. La città eterna. La città più bella der monno, per i romani e non solo.

Roma. Un viaggio in un’altra epoca tra i vicoli e le terrazze, tra i monumenti e le piazze, tra la storia e la cultura, l’arte, la bellezza, i ricordi di mille civiltà che si riconciliano in una sola: i romani.

Tanta bellezza basterebbe a fare una regione, eppure il Lazio non è solo Roma.

Sfiorando i 6 milioni di abitanti, il Lazio è la seconda regione italiana per popolazione dopo la Lombardia. Oltre a Roma, le città del Lazio sono Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti. Le bellezze regionali, invece, non si contano: dai monumenti alle spiagge, dall’arte ai laghi ed ai parchi, il Lazio è una regione unica nel suo genere.

Tanto basta per farne una nazionale. Per gioco, s’intende. Proseguiamo il viaggio nelle nostre “Regionali” passando proprio per il Lazio, una regione che conta oltre un centinaio di calciatori professionisti e che può così schierare in campo un undici di tutto rispetto.

Il Lazio schiera un 4-2-3-1 diretto da Sor Carletto Mazzone, che si riaccomoda in panchina facendo da chioccia a Daniele De Rossi, suo vice.

La difesa 

Il numero 1 del Lazio è nato a Latina e si chiama Mattia Perin. Portiere del Genoa, è stato a lungo nel giro della Nazionale, ma diversi infortuni hanno ridimensionato la sua carriera. E’ di proprietà della Juventus e con questo prestito ai rossoblu vuole riprendersi ciò che ha perso negli ultimi anni. Le qualità ce le ha tutte, tanto da meritarsi il ruolo di portiere titolare del Lazio. Terzino destro romano e romanista: Alessandro Florenzi, attualmente al PSG. Coppia centrale da “Regionale”, ma anche da Nazionale, quella vera, quella italiana: Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli. Il primo nato a Viterbo e difensore della Juventus; il secondo originario di Anzio ed attualmente al Milan. La fascia sinistra difensiva è affidata ad un altro calciatore di proprietà della Juventus: il romano Luca Pellegrini, lo scorso anno in prestito al Cagliari e quest’anno al Genoa.

IPP20191110 Football – soccer: Serie A, Juventus Turin – AC Mailand, leonardo bonucci e romagnoli alessio

Il centrocampo

I due mediani davanti alla difesa sono concittadini, ma di fede opposta: il romano e laziale Danilo Cataldi ed il romano e romanista Lorenzo Pellegrini. Tre uomini dietro un un’unica punta. Sulla fascia destra agisce Antonio Candreva. Cresciuto nella Lodigiani e passato per la Lazio, Candreva veste ora i panni blucerchiati della Sampdoria. Sulla trequarti un altro calciatore blucerchiato: Valerio Verre, nato a Roma e cresciuto nei giallorossi. Altro giocatore cresciuto nel vivaio giallorosso è Matteo Politano, eccezionalmente schierato a sinistra come ai tempi di Sassuolo.

foto Daniele Buffa/Image nella foto: Lorenzo Pellegrini-Antonio Candreva

L’attacco

L’attacco è il reparto meno attrezzato della Regionale del Lazio. In attesa di una possibile consacrazione del romano Gianluca Scamacca, Mazzone schiera un altro Gianluca nato a Roma, ma con più presenze in Serie A nelle gambe, anche se con minor caratteristiche da prima punta: Gianluca Caprari. Di proprietà della Sampdoria, Caprari è cresciuto nelle giovanili della Roma ed ora è in prestito al Benevento.

Roma-Benevento / foto Antonello Sammarco/Image nella foto: Gianluca Caprari

Una Regionale che sembra tanto una nazionale quella del Lazio, con una difesa super.

Nel prossimo appuntamento andremo alla scoperta di un’altra Regionale simil-nazionale: la Lombardia. Segui la nostra rubrica e cerca nel nostro sito le altre squadre delle regioni italiane.

Correlati

07:30

27/05/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

27/05/2022

07:00

27/05/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

27/05/2022

Rubriche

08:30

23/05/2022

Il 23 maggio è per i tifosi del Milan il giorno della rivalsa. Il 23 maggio 2007 infatti, il Diavolo vinceva la sua settima ed...

Il 23 maggio è per i tifosi del Milan il giorno della rivalsa. Il 23 maggio 2007...

08:30

23/05/2022

08:30

12/03/2022

La grandezza di Pelé è indiscutibile. Non si può criticare l’unico giocatore ad aver alzato al cielo per tre volte la...

La grandezza di Pelé è indiscutibile. Non si può criticare l’unico...

08:30

12/03/2022