Liverpool-Southampton, l’ultima vittoria dei Saints ad Anfield Road

I grandi successi interni contro Arsenal e Porto hanno dato fiducia al Liverpool che con il Southampton vuole calare il tris.

27/11/2021

11:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Il Liverpool ha sempre avuto in Anfield Road la sua casa e il suo fortino dove costruire le proprie fortune e in quest’ultimo periodo lo si è notato ancora di più. Il 4-0 all’Arsenal è stato seguito dal 2-0 in Champions League con il Porto e questo pomeriggio sarà ancora il proprio stadio amico ad aprire le porte per dar vita alla partita contro il Southampton. I Saints sono stati parte fondamentale della costruzione dei Reds attuali, dato che diversi suoi importanti giocatori arrivano dal sud dell’Inghilterra ed è proprio grazie a uno di questi che arrivò l’ultima vittoria dei Saints in trasferta.

Era il 21 settembre 2013 il Liverpool stava ripartendo da Brendan Rodgers in panchina e trascinato da un super Luís Suárez riuscì quasi a sfiorare il titolo di campione d’Inghilterra. A inizio anno nessuno dava i Reds tra le possibili pretendenti alla vittoria finale, soprattutto dopo le ultime disastrose stagioni e anche quella 2013-14 partì con il freno a mano tirato. Ad Anfield fu infatti il Southampton a banchettare sulle stanche e pesanti gambe dei giocatori di casa e a inizio ripresa ecco il gol vittoria. Da un corner di Lallana fu Dejan Lovren a svettare più in alto di tutti battendo Mignolet per il punto che valse l’ultimo successo dei Saints ad Anfield Road.

LEGGI ANCHE: Champions League: vincono City, Liverpool e Real. Inter agli ottavi