Liverpool, ufficiale l’addio del DS Edwards: il comunicato del club

Il suo posto verrà preso da Julian Ward.

10/11/2021

17:45

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Lewis Storey/Getty Images)

Il Liverpool, con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito, ha informato dell’avvenuta separazione con l’attuale DS, Michael Edwards. Al suo posto Julian Ward, attuale assistente dello stesso Edwards.

Questa la lettera dell’ormai ex direttore sportivo pubblicato dal sito del Liverpool:

LEGGI ANCHE: Italia, Prof. Castellacci: “Gli infortuni sono normali, si gioca troppo”

Fare parte di questo club in questo periodo è stato un privilegio grazie alle persone con cui ho avuto la fortuna di lavorare e al successo di cui abbiamo goduto.

Avevo sempre pianificato di limitare il mio tempo al club a un massimo di 10 anni. Mi è piaciuto molto lavorare qui, ma credo fermamente nel cambiamento. Penso che sia un bene per l’individuo e, in un ambiente di lavoro, anche un bene per il datore di lavoro. Nel corso del mio tempo qui abbiamo cambiato così tante cose (si spera in meglio) ma qualcuno di nuovo porta una prospettiva diversa, nuove idee e si spera possa costruire (o cambiare) sulle cose che sono state messe in atto in precedenza.

Julian ha accumulato le competenze per questo ruolo per molti anni. L’anno scorso ha assunto il ruolo di assistente del direttore sportivo e negli ultimi 12 mesi è stato introdotto ad altri aspetti del ruolo che sono vitali per il suo successo. Credo che sia l’ideale per il ruolo.

Nella prossima stagione continuerò a supportarlo mentre completeremo la transizione alla leadership”.

Non si è fatta attendere la risposta della proprietà. Mike Gordon ha infatti dichiarato:

Ovviamente è deludente perdere una persona talentuosa come lo è Michael, ma rispettiamo i suoi desideri di cercare una nuova sfida al momento più opportuna per lui.

“Lui e la sua fantastica famiglia ci mancheranno. Le amicizie che sono state forgiate sopravvivranno a tutte queste decisioni e mi sento privilegiato di poter dire che entrambe faranno parte per sempre della nostra storia collettiva.

“Avere leader stimati che decidono di voltare pagina è purtroppo parte integrante della gestione di qualsiasi organizzazione. È nostra responsabilità prendere le decisioni migliori per il nostro futuro immediato, medio e lungo termine con eventuali nomine e ristrutturazioni successive. A questo proposito, credo fermamente che in Julian Ward siamo fortunati ad avere quel leader già all’interno della nostra struttura e sono molto entusiasta della prospettiva di continuare a lavorare con lui durante questo periodo di transizione mentre assume il ruolo di direttore sportivo quando Michael alla fine parte, tanto più che non ho dubbi che sia più che assolutamente pronto per le nuove responsabilità che si assumerà”.

“Il contributo e i risultati di Michael resisteranno alla prova del tempo, dato il ruolo che ha svolto nell’aiutare a ricostruire e plasmare il club in quello che vediamo oggi, ma un tributo e un riconoscimento più sostanziali possono essere pagati quando se ne andrà.

È importante sottolineare che crediamo di avere molte persone d’élite leader del settore come parte della più ampia squadra delle operazioni calcistiche, che ovviamente rimarranno con noi, lavorando e supportando Julian”.

Commosso anche il saluto di Klopp, che ha detto: “Auguro a Michael e alla sua meravigliosa famiglia tutto il meglio, per qualunque cosa decidano di fare dopo.

“So che non se ne andrà subito o in fretta, il che è bello, quindi abbiamo ancora del tempo per lavorare insieme. Se siamo fortunati e benedetti come lo siamo stati finora, forse possiamo creare ricordi più speciali per il nostro club in questo tempo rimanente.

“È stato una presenza costante durante il mio periodo alla LFC e il suo contributo al nostro successo è evidente per tutti.

“Ho completa fiducia in Mike Gordon e nel più ampio gruppo di proprietari nella loro visione di ciò che verrà dopo. Julian e io abbiamo lavorato a stretto contatto da quando è diventato responsabile dei prestiti e dei percorsi, e ancora di più nel suo ruolo più ampio negli ultimi 12 mesi.

“Abbiamo così tante persone brillanti qui, che contribuiscono tutti a ciò che abbiamo raggiunto e non ho altro che fiducia che continueremo a svilupparci, progredire e migliorare come organizzazione”.







Premier League

08:30

25/09/2022

Secondo quanto riportato dal portale The Telegraph, il Manchester United starebbe già pensando al futuro della propria porta....

Secondo quanto riportato dal portale The Telegraph, il Manchester United starebbe...

08:30

25/09/2022

08:00

25/09/2022

L’attaccante brasiliano del Tottenham Richarlison ha parlato ai microfoni di Standard Sport del suo approdo in estate agli...

L’attaccante brasiliano del Tottenham Richarlison ha parlato ai microfoni di...

08:00

25/09/2022