Lazio, Acerbi: “A volte siamo disattenti, ma domani dobbiamo vincere”

Le dichiarazioni del difensore della Lazio, Francesco Acerbi, alla vigilia del match di Europa League contro la Lokomotiv Mosca.

24/11/2021

13:33

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Alla vigilia della gara di Europa League contro il Lokomotiv Mosca (in programma domani alle 18:45) il difensore biancoceleste Francesco Acerbi è intervenuto in conferenza stampa.

“Mi sento abbastanza bene, cerco sempre di essere al meglio per dare il massimo. Stiamo compiendo dei buoni passi in avanti, ma il lavoro continua. Serve collaudare alcuni aspetti, soprattutto i dettagli che sono ciò che fa la differenza. Stiamo dando tutto, forse ancora non basta. A volte siamo disattenti, è necessario un esame di coscienza così da poter alzare la soglia dell’attenzione.

LEGGI ANCHE: Manchester United, Valverde o Rudi Garcia come manager ad interim

I miei obiettivi personali? Sono quelli di essere sempre al massimo, migliorando il mio valore. Voglio ancora crescere ed imparare. Domani sarà una gara molto importante, dobbiamo portare a casa i tre punti.

Girone Europa League? Il nostro è un girone difficile contro formazioni complicate. Ci attende una sfida in cui dovremo essere attenti contro una formazione che ha cambiato allenatore, desiderosa di fare la partita. Dovremo essere organizzati mettendo in campo il nostro gioco”, riporta il sito ufficiale della Lazio.