Manchester City, Al Mubarak: “Arriveranno altri due giocatori”

Il presidente dei Citizens ha parlato di Haaland, di Guardiola e del futuro del club: di seguito le sue parole.

31/05/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Il presidente del Manchester City, Khaaldoon Al Mubarak, ha parlato del presente e del futuro del Manchester City, toccando tematiche quali il rinnovo di Guardiola, il calciomercato e l’arrivo di Haaland. Ecco le sue parole, riportate da TMW.

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Manchester City, le parole di Al Mubarak su Guardiola e il mercato

Su Haaland e il mercato
“Abbiamo forse il miglior numero 9 al mondo, all’età giusta. Se guardo al domani, lo vedo con noi per 10-15 anni, abbiamo fatto un investimento per il futuro. Posso confermare che arriveranno altri giocatori. Stiamo cercando di rinforzare la squadra nei ruoli in cui abbiamo bisogno. Ogni stagione alcuni giocatori se ne vanno e dobbiamo rinfrescare la rosa. Cerchiamo sempre di migliorarci e di rinforzarci. Abbiamo già fatto due acquisti molto importanti, ma prevedo che ne faremo un altro paio”.

LEGGI ANCHE: Milan, Maignan: “Dopo Bologna-Inter avevamo capito che per loro era finita”

Sul prolungamento di Guardiola che ha attualmente il contratto in scadenza nel 2023
“Pep non è mai stato così a lungo in un club, né al Barcellona né al Bayern. Ci stiamo godendo ogni momento con lui. Stiamo realizzando grandi cose insieme e questa conversazione, quella relativa al rinnovo, arriverà al momento giusto e con i tempi che vorrà anche Pep”.

Sull’eliminazione dalla Champions arrivata per mano del Real
“È stato molto difficile per me essere lì al fianco di Florentino Perez. Penso che all’82’ mi abbia fatto anche le congratulazioni per il passaggio del turno, ma questo è il calcio”.