Manchester City, Mendy rimane in carcere

Rimarrà in carcere fino al 24 gennaio 2022 Benjamin Mendy, terzino del Manchester City accusato di stupro.

11/10/2021

16:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

Anche la terza richiesta di scarcerazione non è andata a buon fine. Il terzino del Manchester City Mendy rimarrà in carcere fino al processo, previsto il 24 gennaio 2022. Il 27enne francese si trova in custodia cautelare da ormai sette settimane, con la pesantissima accusa di aver stuprato 3 ragazze. La loro età esatta non si sa ma sarebbero superiori ai 16 anni, come comunicato dalla polizia in una nota. La difesa come detto ha provato più volte in queste settimane a scarcerarlo, ma il tribunale è sempre stato irreprensibile. Spiegando così la decisione, presa questa volta in meno di un ora:

Cheshire Constabulary e il Crown Prosecution Service ricordano a tutti che i procedimenti penali contro Mendy sono attivi e che ha diritto a un processo equo. È estremamente importante che non vi siano segnalazioni, commenti o condivisione di informazioni online che possano in qualche modo pregiudicare questi procedimenti”.

LEGGI ANCHE: Razzismo negli stadi, la pazienza è finita anche in campo

Premier League

Con Frenkie de Jong, Donny Van de Beek era il perno di quel centrocampo meraviglioso con cui giocava l’Ajax nel 2018/2019....

Con Frenkie de Jong, Donny Van de Beek era il perno di quel centrocampo...

18:40

26/10/2021

12:40

26/10/2021

Secondo quanto riferito dal giornalista Alfredo Pedullà, le voci degli scorsi giorni pare abbiano preso forza. Ci potrebbe...

Secondo quanto riferito dal giornalista Alfredo Pedullà, le voci degli scorsi...

12:40

26/10/2021