Manchester United, Bruno Fernandes: “Nessuno più frustrato di me”

Il messaggio del centrocampista portoghese.

26/09/2021

12:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo: Martin Rickett, via Imago Images)

Bruno Fernandes, con il rigore sbagliato, è stato il protagonista in negativo della sconfitta di ieri del Manchester United contro l’Aston Villa. Con un lungo messaggio pubblicato sui propri canali social, si è scusato per l’errore e ha ringraziato i tifosi per la vicinanza:

 

LEGGI ANCHE: In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 26 settembre 2021

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Fernandes (@brunofernandes.10)

 

“Nessuno è più frustrato e deluso di me per aver sbagliato il rigore e la conseguente sconfitta. Mi sono sempre assunto le mie responsabilità e le ho sempre abbracciate sotto pressione in momenti come questo. Oggi ho fallito. Ma ho fatto un passo avanti e ho affrontato la sfida con la stessa ambizione e responsabilità di quando, in molte altre occasioni, la palla è finita in rete. Le critiche e le opinioni contrastanti sono una parte importante del calcio. Ho imparato a conviverci, usandoli anche per andare avanti, e li considero una parte molto importante del mio impegno a non smettere mai di cercare di migliorare e di diventare il miglior giocatore possibile, per me e per la squadra. Oggi ho preso ancora una volta la responsabilità che mi è stata data quasi da quando sono entrato nello United e la prenderò di nuovo senza alcun timore o paura quando sarò chiamato in causa. La cosa più importante per me è vincere insieme e farò sempre tutto il possibile per aiutare i miei compagni di squadra e il club ad essere il meglio possibile. Sono un giocatore che lascia tutto in campo, con grande voglia e impegno. Ed è quello che continuerò a fare. Grazie per tutto il vostro sostegno dopo il fischio finale! Sentirvi cantare il mio nome nello stadio è stato molto emozionante… Tornerò più forte per me, perché questi sono i miei standard, ma soprattutto per i miei compagni e i nostri tifosi che ci hanno sempre sostenuto”.

Correlati

10:00

26/09/2021

Agnolotti contro trofie al pesto. Si guarda a a tavola, ma si gioca in campo, il lunch match delle 12:30 della sesta giornata di...

Agnolotti contro trofie al pesto. Si guarda a a tavola, ma si gioca in campo, il...

10:00

26/09/2021

09:30

26/09/2021

È finito di nuovo in panchina, ieri sera contro il Montpellier. La seconda consecutiva, quarta in 6 partite di Ligue 1, quinta...

È finito di nuovo in panchina, ieri sera contro il Montpellier. La seconda...

09:30

26/09/2021

Premier League

16:04

03/12/2021

LA PARTITA DEL GIORNO Doveva essere la partita top della giornata e di sicuro non ha deluso le aspettative di nessuno: il...

LA PARTITA DEL GIORNO Doveva essere la partita top della giornata e di sicuro non ha...

16:04

03/12/2021

10:08

03/12/2021

La prima conferenza stampa di Ralf Rangnick da allenatore del Manchester United: “Se un club come il Man United ti contatta...

La prima conferenza stampa di Ralf Rangnick da allenatore del Manchester United:...

10:08

03/12/2021