Mercato Inter, doppio colpo a parametro zero: arriva l’ufficialità

L'Inter ufficializza l'ingaggio di Onana e Mhkitaryan, entrambi a parametro zero.

01/07/2022

10:59

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il mercato dell’Inter procede a gonfie vele con le ufficialità dei colpi messi a segno nelle settimane tra maggio e giugno 2022. Dopo gli arrivi di Lukaku e Asllani, ufficializzati nella giornata di ieri, oggi è il turno di André Onana e Henrikh Mhkitaryan. Il primo è un portiere camerunense, classe 1996, che si svincola dall’Ajax per passare ai neroazzurri. Il secondo, invece, si libera dalla Roma e rinforzerà il pacchetto di centrocampo dell’Inter. Con la possibilità di giocare anche in attacco, all’occorrenza.

Mercato Inter
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Mercato Inter, ufficiali Mkhitaryan e Onana per la squadra di Inzaghi.

André Onana sbarca a Milano dopo una trattativa durata quasi un anno. Il portiere camerunense si era promesso all’Inter già la scorsa estate. Con il club neroazzurro che ha aspettato il termine regolare del suo contratto e lo ha aggregato alla squadra. A Milano, con molta probabilità, dovrà contendersi il posto da titolare con capitan Handanovic, presumibilmente alla sua ultima stagione in neroazzurro. Se il classe 1996 dovesse avere l’impatto sperato, dal prossimo anno i pali del San Siro neroazzurro saranno suoi.

LEGGI ANCHE: Juventus 2022/23: acquisti e cessioni ufficiali, formazione titolare

Henrikh Mkhitaryan, invece, arriva per dare esperienza e motivazione alla squadra, prendendo il posto che verrà naturalmente lasciato da Arturo Vidal. Presumibilmente con gli stessi compiti e la stessa importanza nella rosa. Cioè partire spesso dalla panchina, dare sostegno emotivo alla squadra, avere un minutaggio da riserva, ma farsi trovare pronto nel momento del bisogno. Il suo ruolo naturale è quello di trequartista. Quindi, nel 3-5-2 disegnato da Simone Inzaghi, giocherà probabilmente come vice-Calhanoglu, muovendosi tra le linee e fungendo da attaccante aggiunto.