Connect with us

Calciomercato Estero

Mercato Inter, Dumfries sempre più lontano dai nerazzurri

Published

on

mercato Inter

Mercato Inter – I nerazzurri si preparano a tornare in campo per la loro prima partita del 2024, quando il 6 gennaio al Meazza ospiteranno il Verona nel match valido per la 19ª giornata di campionato. La sessione invernale è però iniziata e anche l’Inter sarà protagonista. 

L’Inter ha giocato d’anticipo e la priorità sul mercato che doveva fare sta per chiuderla in tempi rapidissimi. I nerazzurri hanno trovato l’accordo con il Club Brugge per l’acquisto a titolo definitivo di Tajon Buchanan, sulla base di un’offerta da 7 milioni di euro più bonus.

mercato Inter

(Photo by Marco Luzzani, Gettyimages) calcioinpillole.com

Mercato Inter, Buchanan in arrivo. Il canadese “spinge” via Dumfries? Senza rinnovo sarà addio in estate. Su di lui una big della Premier

L’esterno destro canadese classe 1999 è atteso tra mercoledì e domani in Italia per svolvere le visite mediche con l’Inter ed essere poi già a disposizione di Simone Inzaghi (da vedere se sarà addirittura già convocato per il Verona sabato).

Come detto l’Inter ha agito per tempo nella lacuna di rosa che doveva colmare a causa dell’infortunio occorso a Juan Cuadrado, con il colombiano che ha di fatto chiuso in anticipo la sua esperienza nerazzurra dopo l’operazione al tendine d’Achille.

Ufficialmente Buchanan sarà appunto il sostituto numerico dell’ex Juventus, ma l’acquisto del laterale canadese potrebbe anche rappresentare l’apri strada per un addio estivo di Denzel Dumfries.

Secondo quanto riportato dal portale FCInterNews, Buchanan rappresenterebbe una tutela in caso la trattativa per il rinnovo di contratto del terzino olandese non andasse a buon fine.

Come è noto il contratto di Dumfries con l’Inter è in scadenza nel giugno 2025, e in caso di fumata nera in sede di rinnovo i nerazzurri sarebbero costretti a cedere l’ex PSV durante quest’estate per scongiurare il rischio di perderlo a zero tra due anni.

Al momento questo appare lo scenario più probabile perché c’è distanza sul rinnovo con l’Inter che è ferma ad un’offerta da 3,9 milioni di euro a stagione per Dumfries, mentre l’entourage del calciatore ne chiede almeno cinque.

Ora il presente di Dumfries è ancora colorato di nerazzurro, con l’Oranje che spera di dare il suo contributo decisivo nella lotta per lo Scudetto.

In estate la pista più concreta potrebbe essere il Manchester United del tecnico Erik ten Hag, da sempre grande estimatore del laterale destro dell’Inter.