Mercato Inter, muro per Akanji: il difensore può arrivare dalla Lazio

Per Akanji serve un investimento sul mercato da parte dell'Inter, al momento il Borussia fa muro. Spunta l'alternativa dalla Lazio.

18/08/2022

10:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by INA FASSBENDER/AFP via Getty Images)

L’Inter continua a muoversi in maniera tattica e mirata anche sul mercato. La ricerca primaria è, ormai da tempo, un difensore che possa far rifiatare i titolari, vista anche la partenza, ormai ufficializzata da tempo, di Andrea Ranocchia. Il suo sostituto arriverà entro la fine del calciomercato. Simone Inzaghi lo ha richiesto esplicitamente alla società, e tutto questo sarà fatto indipendentemente dalla cessione o meno di Milan Skriniar. I nerazzurri ora studiano due strade per l’acquisto del prossimo difensore.

Muro Dortmund per Akanji

La prima strada, più costosa, ma anche più di prospettiva, è quella che porta a Manuel Akanji. Come riporta la Gazzetta dello Sport, i dirigenti dell’Inter hanno sondato il terreno da tempo, ed hanno captato l’impossibilità di poter ottenere il difensore in prestito. Lo svizzero, intanto, ha rotto con il Borussia Dortmund, e la partenza non è più un mistero ormai. I tedeschi, nonostante ciò, hanno le idee chiare: serviranno almeno 15 milioni secchi per strappare Akanji, troppi per l’Inter. I nerazzurri al momento si fermano su questo fronte, aspettando una flessione da parte del Borussia e l’ok per nuovi investimenti da parte della proprietà.

mercato inter
(Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images)

Il mercato dell’Inter porta anche ad Acerbi

Da Milano a Roma, per chiudere un colpo che è nettamente più semplice rispetto ad Akanji. Francesco Acerbi potrebbe essere il post-Ranocchia per la difesa. Il difensore è in rottura totale con la Lazio, e aspetta solo la cessione, con i nerazzurri che lo potrebbero accogliere volentieri. Simone Inzaghi riabbraccerebbe così un difensore che, quando era sulla panchina biancoceleste, era fondamentale. Il prestito del giocatore ex Sassuolo è un’opzione probabile.

Correlati

L’Inter, si sa, ha gerarchie ben assestate e da rispettare, e da qualche anno a questa parte è una macchina quasi perfetta...

L’Inter, si sa, ha gerarchie ben assestate e da rispettare, e da qualche anno...

10:00

18/08/2022

22:45

16/08/2022

Mai come nella sessione di mercato che stiamo vivendo nel corso di questa estate, le trattative sembrano essere legate a doppio...

Mai come nella sessione di mercato che stiamo vivendo nel corso di questa estate, le...

22:45

16/08/2022