Mercato Inter, Sanchez in uscita. Il cileno sogna il Barcellona

Mercato Inter, Sanchez è in uscita. Il cileno vorrebbe tornare al Barcellona, ma ai blaugrana non interessa.

07/06/2022

18:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA, Onefootball.com)

L’Inter è al lavoro per preparare la prossima stagione con le giuste mosse da fare attraverso la sessione estiva di mercato. Ai nerazzurri spetta un grande impegno soprattutto nello sfoltire la rosa. Tra esuberi e giocatori a fine ciclo, sono in molti ad avere un biglietto di sola andata.

Mercato Inter
(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Mercato Inter, Sanchez verso l’addio. Il cileno vuole andare al Barcellona, che ha però altri obiettivi

Uno di questi è sicuramente Alexis Sanchez. il giocatore cileno classe 1988 ha un contratto fino al 2023, ma l’Inter ha fatto indirettamente capire di non voler più contare su di lui. I problemi fisici e le prestazioni altalenanti (oltre che al pesante ingaggio da 7 milioni a stagione), sono più che ottimi motivi per fare a meno dell’ex United.

LEGGI ANCHE: Mercato Inter, offerta da 7 milioni a stagione per Paulo Dybala

Inizialmente si pensava a una rescissione del contratto, con l’Inter costretta a pagare una buonuscita al giocatore. Ma ai nerazzurri potrebbe venire incontro lo stesso Sanchez.

Il Nino Maravilla infatti ambirebbe di andare (o meglio tornare) al Barcellona per chiudere in un top club gli ultimi anni di carriera. Secondo quanto riferito dal portale Sport, il cileno si sarebbe offerto ai blaugrana.

Una mossa quella di Sanchez che non ha particolarmente scaldato l’animo del Barcellona e di Xavi soprattutto, che preferirebbe un profilo più giovane rispetto al cileno, come ad esempio Raphinha del Leeds.

Non dovesse essere Barcellona comunque, Sanchez avrebbe un’altra chance di tornare in Liga. Sulle sue tracce infatti c’è anche il Siviglia, che però è frenato dall’alto ingaggio percepito dal giocatore.