Connect with us

Calciomercato Italia

Mercato Inter, un giocatore rientra dal prestito: i dettagli

Published

on

mercato inter

Mercato Inter – Un giocatore in prestito dall’Inter torna anticipatamente alla base: il comunicato e i dettagli.

E’ stato una sessione invernale di calciomercato poco movimentata quella dell’Inter, che si è mossa in anticipo acquistando Buchanan e, soprattutto, prenotando Taremi e Zielinski per la prossima stagione.

In uscita, invece, è stato vicinissimo a dire addio Sensi ma il centrocampista ex Sassuolo, alla fine, è rimasto perché il suo trasferimento al Leicester non si è concluso.

Nonostante il calciomercato italiano sia terminato ufficialmente ieri, giovedì 1 febbraio, alle ore 20, nelle ultime ore c’è stata una novità che ha riguardato proprio l’Inter.

Infatti l’estremo difensore Gabriel Brazao, nella prima metà di stagione in prestito alla Ternana, ha fatto rientro all’Inter dopo che il club umbro ha risolto anticipatamente il prestito del portiere brasiliano.

Mercato Inter, Brazao lascia la Ternana e torna all’Inter: il comunicato

Di seguito, il comunicato ufficiale della Ternana apparso sul sito ufficiale della compagine umbra militante nel campionato di Serie B italiana:

La Ternana Calcio comunica la risoluzione anticipata del prestito in essere con l’Inter F.C. del portiere Gabriel Nascimento Resende Brazão. In bocca al lupo Gabriel!“.

Quale futuro per Brazao?

Non è stata una parentesi memorabile, anzi, quella di Brazao alla Ternana. In una squadra in grande difficoltà e al 17esimo posto in classifica, il portiere non è mai sceso in campo in gare ufficiali con la maglia rossoverde. Ora Brazao potrebbe fare ritorno in Sudamerica, è infatti seguito attentamente dal Santos (retrocesso in seconda divisione brasiliana nell’ultima stagione).

I bianconeri hanno tempo fino al 19 febbraio per registrare il giocatore, ma la società è alle prese con un Transfer Ban temporaneo da parte della FIFA a causa di una controversia con l’allenatore Fabian Bustos sorta durante la gestione dell’ex presidente Andres Rueda. C’è ottimismo, però, che si riesca a trovare un accordo tra le parti e che il mercato del club brasiliano possa sbloccarsi.