Mercato Juventus, le strade per Morata non sono chiuse del tutto

Morata potrebbe tornare alla Juventus, dopo il mancato riscatto, ad una cifra più bassa di quanto richiesto dall'Atletico Madrid.

29/06/2022

12:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Nel mercato della Juventus sta riflettendo, in queste ultime, in merito ad un ritorno di Alvaro Morata con la maglia bianconera. Il centravanti spagnolo è tornato all’Atletico Madrid, dopo che la Vecchia Signora ha rinunciato ad esercitare l’opzione di riscatto di 35 milioni di euro. Ma quella per Morata non sarebbe una bocciatura totale. Il club bianconero, infatti, è disposta a riportare l’Ariete iberico all’ombra della Mole. Ma con una strategia che punta ad un profondo sconto nella cifra da pagare ai colchoneros.

Mercato Juventus
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Mercato Juventus, Morata potrebbe risultare utile anche il prossimo anno.

Il ruolo che Morata andrebbe ad occupare, con molta probabilità, sarà quello di vice-Vlahovic. Con il serbo che sembra indirizzato alla maglia da titolare, Morata potrebbe essere la prima riserva all’ex-Fiorentina. Ma resta da valutare anche l’ipotesi che Vlahovic e Morata possano giocare uno affianco all’altro. Il feeling tra i due non si è dimostrato così perfetto, nelle partite in cui entrambi erano in campo. Ma non è stato neanche un esperiemento fallito.

LEGGI ANCHE: Italia, Mancini: “Dobbiamo cercare in fretta dei giovani per il futuro”

Per realizzare questa seconda ipotesi bisognerà che Allegri opti, sia a partita in corso che dal primo minuto, in situazioni di emergenza, per il 4-4-2. In questo caso, Chiesa e il probabile neo-bianconero Di Maria verrebbero abbassati sulla linea mediana. E la zona offensiva sarebbe affidata ai due attaccanti. Ipotesi che tiene conto anche della presenza di Moise Kean in quella posizione, con cui Morata dovrà giocarsi il posto.

La Juventus cercherà di pressare l’Atletico Madrid ad abbassare le richieste per il 29enne, in uscita dal club madrileno. I bianconeri cercano un affare che si aggiri tra i 15 e i 20 milioni, mentre l’Atletico Madrid sembra indirizzato a chiederne non meno di 25.