Mercato Juventus, una big di Premier punta McKennie: le ultime

Weston McKennie potrebbe presto lasciare la Juventus ed approdare in Inghilterra: su di lui piomba l'Arsenal.

25/01/2023

10:03

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

In casa Juventus si lavora assiduamente sul mercato anche in ottica uscite, e la più vicina sembra essere quella di Weston McKennie. Il centrocampista statunitense è da tempo ai margini del progetto, e l’arrivo di Paredes e Pogba, unito alle esplosioni dei giovani Fagioli e Miretti, lo hanno definitivamente tagliato fuori. Diversi club inglesi hanno tentato, nel corso delle settimane, di trovare un accordo con lui per la sua acquisizione, ma finora tutte le destinazioni sono state rifiutate, visto che il giocatore vuole un club di prestigio. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’ultima società a farsi avanti è stata l’Arsenal, che nei prossimi giorni sfiderà il Leeds per il suo acquisto.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Mercato Juventus, l’Arsenal si aggiunge alla corsa per McKennie: è sfida con il Leeds

Il maggior ostacolo dell’operazione risiede nella valutazione del giocatore da parte della Juventus. I bianconeri infatti non hanno intenzione di cedere il centrocampista per una cifra inferiore ai 30 milioni di euro, che potrebbero risultare troppi anche per la società londinese. Al momento i Gunners hanno fatto solamente dei sondaggi, ma nei prossimi giorni è lecito aspettarsi qualcosina di più. Nel frattempo anche il Leeds si è avvicinato al giocatore, forte di una connotazione spiccatamente made in USA.

LEGGI ANCHE: Roma, tutto pronto per una cessione: accordo con un club inglese

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Come detto il giocatore è intenzionato a lasciare la Juve solamente per un club di prestigio, e ciò lascia presupporre che sarà l’Arsenal ad avere la precedenza nell’operazione, ma tutto dipenderà anche dalle offerte che verranno proposte ai bianconeri. Per ora non si è parlato di cifre ancora con nessuno, ma la Vecchia Signora non farà sconti, in quanto vuole ricavare il più possibile dalla cessione del giocatore. Nelle ultime settimane l’americano ha rifiutato Bournemouth, Aston Villa e Fulham, in quanto ritenuti non abbastanza blasonati e prestigiosi.