Mercato Lazio, concorrenza della Fiorentina per Romagnoli

Il centrale è in scadenza di contratto col Milan il prossimo 30 giugno.

15/06/2022

14:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

La Lazio e Alessio Romagnoli non hanno ancora raggiunto un accordo per il trasferimento del difensore classe ’95, centrale del Milan in scadenza di contratto con i rossoneri il prossimo 30 giugno. Nelle ultime ore, come riporta la Gazzetta dello Sport, si è inserita la Fiorentina di Rocco Commisso, alla ricerca di rinforzi in vista dell’agognato ritorno in Europa. I Viola fanno sul serio per il centrale e sono pronti a mettere sul piatto un contratto più lungo di quello offerto da Lotito e Tare. Di seguito tutti i dettagli del duello tra Lazio e Fiorentina per Alessio Romagnoli.

Mercato Lazio, la Fiorentina ci prova per Romagnoli

Lazio Fiorentina Romagnoli
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Fiorentina infatti ha messo sul piatto un quinquennale da 2.5 milioni di euro a stagione contro i quattro anni offerti dai biancocelesti. L’ingaggio è più o meno lo stesso, quindi la durata dell’accordo potrebbe fare la differenza. La Lazio può contare sulla preferenza del calciatore che sogna da sempre di vestire la maglia del suo cuore ma è ovvio che Tare e Lotito dovranno alzare la posta per arrivare a dama.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, Politano si offre ai rossoneri: Maldini ci pensa

Sullo sfondo resta il Milan: l’offerta di rinnovo, nonostante la trattativa per Botman, resta ancora valida: le prossime settimane saranno quindi decisive.