Mercato Lazio: fatta per Luka Romero, complicata la pista Brandt

Visite mediche per l'argentino nella giornata di domani, intanto Lucas Leiva parla del suo futuro.

18/07/2021

23:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Imagoimages

La Lazio è una delle poche squadre che starebbe valutando giovani profili del panorama internazionale in grado di impreziosire la nuova rosa di Maurizio Sarri. L’ultimo colpo, chiamato Luka Romero, ne è  la conferma. Il giocatore, proveniente dal Maiorca, è atteso nella giornata di domani per le visite mediche, prima di aggregarsi alla squadra per il ritiro. Dovrebbe firmare un quadriennale con i biancocelesti.

La Lazio vuole Brandt, ma l’affare è complicato

La Lazio punta a rafforzare il reparto offensivo e la trequarti. Uno dei profili valutati sarebbe quello di Julian Brandt, il centrocampista del Borussia Dortmund. La società tedesca, dopo aver venduto un suo pezzo da 90 (Sancho), non vuole cedere altri giocatori. I biancocelesti, però, non demordono e la trattativa potrebbe vertere su un prestito con diritto di riscatto. Il Borussia, però, accetterebbe un prestito con obbligo di riscatto, in modo da monetizzare sulla sua futura vendita. Il problema riguarderebbe il prezzo del prestito, che si aggirerebbe attorno ai 25 milioni di euro. Cifra ritenuta eccessiva dal patron biancoceleste Lotito che potrebbe decidere di virare su altri profili meno costosi.

LEGGI ANCHE: Lazio, domani visite mediche per Luka Romero

Lucas Leiva e il suo futuro

Oltre alla campagna acquisti, la Lazio starebbe valutando anche la permanenza di alcuni giocatori, come il brasiliano Lucas Leiva. Intervistato da ESPN Brasil, ha parlato della possibilità di finire la carriera in patria.

Mi piacerebbe sicuramente tornare in Brasile, però devo dire che negli ultimi anni ho fatto davvero sempre molta attenzione nel parlare di questa cosa. E l’ho fatto perché non appena dici di desiderarlo allora chiunque pensa che ormai sia una cosa imminente, che sta per succedere. Tra l’altro non bisogna dimenticare una cosa: io ormai sono arrivato a trentaquattro anni. Chi lo sa, magari potrebbero essere in molti a dire che, arrivati questo punto, potrebbe non servire più un mio ritorno in Brasile. Adesso è arrivato un nuovo allenatore alla Lazio. Grazie a lui sto imparando ogni giorno sempre più cose nuove e ovviamente sono molto felice di questo. Al momento l’unica cosa che so del futuro è che ho ancora un altro anno di contratto con la Lazio. Poi ripeto: mi piacerebbe un giorno tornare in Brasile, però al momento per me è ancora difficile pianificare qualsiasi cosa. Per questo non ne parlo molto, perché non voglio in alcun modo creare nessun tipo di aspettative se poi non sono sicuro di poterle mantenere.”

Correlati

Il suo nome completo è Luka Romero Bezzana e di lui se ne parla molto bene. Tralasciando i paragoni come “è il...

Il suo nome completo è Luka Romero Bezzana e di lui se ne parla molto bene....

14:40

18/07/2021

14:05

04/08/2021

  ORE 14:00-Monaco, ufficiale l’acquisto di Myron Boadu, attaccante olandese, che arriva a titolo definitivo dall’AZ...

  ORE 14:00-Monaco, ufficiale l’acquisto di Myron Boadu, attaccante olandese,...

14:05

04/08/2021