Mercato Manchester City: necessità di ricavare un tesoretto dalle cessioni

Il mercato del Manchester City sarebbe davanti ad una scelta inusuale: vendere per finanziare il mercato che verrà e che ha già regalato Haaland.

14/06/2022

15:42

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Ian Kington / IKIMAGES / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 45 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications. / RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 45 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications. (Photo by IAN KINGTON/IKIMAGES/AFP via Getty Images)

Dopo l’acquisto di Haaland il mercato del Manchester City subirà un’inversione di tendenza. Essendo stati abituati a vedere il club degli sceicchi arabi a spendere barche di milioni per far arrivare all’Etihad giocatori importanti, ora la necessità del City sarebbe quella di ricavare un tesoretto (minimo di 200 milioni dalle cessioni) per finanziarsi il mercato che verrà.

 

LEGGI ANCHE: Mercato Juventus, ritorno di fiamma per Luis Suarez

guardiola
(Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Mercato Manchester City, 200 milioni dalle cessioni: i dettagli

Come riporta uno dei principali tabloid inglesi, il Daily Telegraph, la necessità primaria per il Manchester City sarà quella di ricavare delle entrate per finanziarsi il mercato estivo. Dopo l’arrivo di Erling Haaland, infatti, la società si dedicherà a cedere alcuni giocatori che non fanno più parte del progetto tecnico di Pep Guardiola: Ferran Torres e Pedro Porro potrebbero partire, così come Raheem Stering e Gabriel Jesus oltre a Gavin Bazunu, Yangel Herrera e Morgan Rogers sarebbero destinati alla partenza lontano da Manchester. I nomi da cui potrebbe trarne profitto il manger spagnolo sarebbero questi, ma non solo. Infatti, ci potrebbe essere anche una cessione eccellete di uno fra Oleksandr Zinchenko, Nathan Ake o Ilkay Gundogan nel caso in cui arrivasse un’offerta congrua. Il colpo del mercato è stato fatto con Haaland, ora per il City arriva il momento (mai capitato prima) di pensare alle cessioni.

Correlati

Continua a lavorare sul mercato l’Inter, nell’ottica di dare al tecnico Simone Inzaghi una rosa competitiva in vista...

Continua a lavorare sul mercato l’Inter, nell’ottica di dare al tecnico...

15:07

14/06/2022

14:38

14/06/2022

E’ stato il giorno della presentazione per Aurelien Tchouameni, nuovo acquisto del Real Madrid. Nel corso della conferenza...

E’ stato il giorno della presentazione per Aurelien Tchouameni, nuovo acquisto...

14:38

14/06/2022