Mercato Milan, De Ketelaere è il primo obiettivo: serve uno sforzo

Il nome forte del mercato del Milan è sicuramente quello di Charles De Ketelaere del Bruges. Maldini vorrebbe affondare presto il colpo.

08/06/2022

11:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Club's Charles De Ketelaere, Anderlecht's Josh Cullen and Anderlecht's Marco Kana fight for the ball during a soccer match between Club Brugge KV and RSC Anderleht, Sunday 22 May 2022 in Brugge, on the sixth and last day of the Champions' play-offs of the 2021-2022 'Jupiler Pro League' first division of the Belgian championship. BELGA PHOTO KURT DESPLENTER (Photo by KURT DESPLENTER / BELGA MAG / Belga via AFP) (Photo by KURT DESPLENTER/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

Nel mercato del Milan ha fatto irruzione il profilo di Charles De Ketelaere. Il trequartista, classe 2001, avrebbe stregato Paolo Maldini che vorrebbe continuare con la politica dei giovani-forti, mettendo a segno un colpo che nel futuro potrebbe fruttare tantissimo. Il belga sarebbe entusiasta dall’idea di arrivare a Milano per giocare con la maglia rossonera sulle spalle e con un San Siro immerso dalla gente.

de ketelaere
(Photo by KURT DESPLENTER/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

Mercato Milan, De Ketelaere ha stregato Maldini: ecco il costo

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Milan sarebbe pronto all’affondo per Charlese De Ketelaere, mettendo sul piatto del Bruges una prima offerta di 25 milioni di euro. Il profilo del belga è molto diverso alla moltitudine di trequartisti che ci sono in giro: fisico statuario, un metro e novanta circa a cui si deve aggiungere una qualità eccelsa di gioco. Per queste caratteristiche, oltre he per la serietà nonostante la giovane età, De Ketelaere avrebbe stregato uno che di talenti se ne intende, ossia Paolo Maldini. Il classe 2001 sarebbe in cima alla lista dei desideri per l’attacco, venendo prima sia a Zaniolo sia a Berardi (su cui si sta muovendo la Juventus). La valutazione del Bruges non scende dai 35-40 milioni: cifra che il Milan potrebbe decidere anche di investire.

LEGGI ANCHE: Nations League, Italia-Ungheria: 2-1 nel segno di Barella e Pellegrini