Messi: “Non giocherò ancora a lungo, sogno di tornare in Argentina”

La Pulga parla del suo futuro a pochi giorni dall'inizio del Mondiale: "Le favorite? Sempre le stesse".

16/11/2022

18:46

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by RYAN LIM/AFP via Getty Images)

Con il Mondiale che si avvicina, Lionel Messi è uno dei protagonisti più richiesti per le interviste. Dopo le parole a Olè e a Universo Valdano, la Pulga risponde alle domande dell’ex compagno di Nazionale Ezequiel Lavezzi. Spazio alle sue sensazioni sulla Coppa che inizierà a breve, ma anche un commento sul suo prossimo futuro da calciatore.

Argentina Messi
(Photo by JUAN MABROMATA/AFP via Getty Images)

Messi: “Le favorite al Mondiale sono sempre le stesse”

Il 22 l’Argentina debutta al Mondiale contro l’Arabia Saudita. Match da non sbagliare per cominciare al meglio la rassegna iridata che con tutta probabilità sarà l’ultima per Lionel Messi. La Pulga ha parlato all’ex compagno di Nazionale ed ex calciatore del Napoli Ezequiel Lavezzi, partendo proprio dal suo futuro, remoto ma non molto: “Giocare a calcio mi piace e mi diverto, è l’unica cosa che ho fatto in tutta la mia vita. Quando smetterò penso che resterò legato al mondo del calcio, ma non so cosa farò di preciso. Non credo che giocherò ancora a lungo”.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, i talenti del gruppo C: Argentina miniera di meraviglie

E su dove finirà la carriera: “Non so se tornerò a giocare in Argentina, nella vita succedono tante cose. Era un sogno che ho sempre avuto da bambino ma oggi dipende da tanti fattori. Adesso ho una famiglia, tre figli e ho appena fatto un cambiamento importante nella mia vita, costato tanto a me e a tutta la mia famiglia. Oggi sto bene”.

Sul Mondiale che si avvicina: “Le favorite sono sempre le stesse. Ci possono essere sorprese ma la Nazionali che possono vincere sono le solite. Credo che in pole ci siano Brasile, Francia e Inghilterra, ma in un Mondiale tutto può succedere”.

Infine, un commento sulla Copa America dello scorso anno, l’unico trofeo vinto da Messi con la Nazionale: “Volevo tantissimo quel trofeo, abbiamo perso tante finali con la maglia dell’Argentina, mentre con il Barcellona ho vinto tutto. Mi mancava un trofeo con la mia Nazionale e questo rende quel successo più speciale”.

Correlati

18:28

16/11/2022

Manca sempre meno all’inizio di Qatar 2022. Dopo il gruppo A, l’analisi di Calcio in Pillole prosegue passando al...

Manca sempre meno all’inizio di Qatar 2022. Dopo il gruppo A, l’analisi...

18:28

16/11/2022

Lo Stadio Internazionale Khalifa è uno degli stadi che ospiterà il Mondiale Qatar 2022. Ha ospitato due partite amichevoli...

Lo Stadio Internazionale Khalifa è uno degli stadi che ospiterà il Mondiale Qatar...

17:35

16/11/2022

Calcio Estero

18:22

07/12/2022

Ai microfoni di Sky Sports, Al-Khelaifi  predidente del Psg ha chiuso sulla possibilità di un possibile approdo di Cristiano...

Ai microfoni di Sky Sports, Al-Khelaifi  predidente del Psg ha chiuso sulla...

18:22

07/12/2022

16:16

07/12/2022

Accordo totale fra il PSG e Marco Verratti per il rinnovo del contratto. Come riportato da Le Parisien le parti, dopo una...

Accordo totale fra il PSG e Marco Verratti per il rinnovo del contratto. Come...

16:16

07/12/2022