Migliori marcatori: chi ha segnato di più in giro per l’Europa

Da Robert Lewandowski, passando per Kylian Mbappe per finire a Darwin Nunez. Ecco i migliori marcatori in giro per l'Europa.

09/05/2022

16:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

La stagione calcistica 2021-2022 è ormai agli sgoccioli. In molti dei campionati europei la maggior parte dei verdetti sono già stati espressi, mentre in altri, è ancora tutto in ballo come nella nostra Serie A. A poche settimane dal termine della stagione, andiamo a vedere, campionato per campionato, chi sono stati sino a questo momento i migliori marcatori. I bomber, gli attaccanti, capaci di gonfiare la rete più e più volte per mandare i propri tifosi puntualmente in estasi.

Migliori marcatori: i cannonieri della stagione 2021-2022

Migliori marcatori
(Photo by PATRICK HERTZOG/AFP via Getty Images)

In Ligue 1 mancano due giornate al termine del campionato. Il Paris Saint Germain si è laureato da tempo Campione di Francia. In testa alla classifica dei marcatori troviamo Kylian Mbappé capace di realizzare 24 gol. Ad inseguire il giocatore della nazionale francese vi è l’accoppiata formata da Wissam Ben Yedder e Martin Terrier entrambi con 21 gol. Il primo, ha trascinato il Monaco sino al terzo posto in classifica dopo un avvio disastroso, il secondo è il principale protagonista della rivelazione Rennes che spera di contendere proprio ai monegaschi l’accesso ai prossimi playoff per la qualificazione in Champions League. Infine, menzione anche per Moussa Dembélé, l’attaccante del Lione ha realizzato 19 gol sino a questo momento. In Bundesliga, invece, ad una giornata dal termine del campionato, comanda il solito Robert Lewandowski. L’attaccante polacco del Bayern Monaco ha siglato 34 gol, ben dieci in più di Patrick Schick che insegue a quota 24. Il giocatore del Bayer Leverkusen, però, dopo l’ottimo Europeo disputato con la propria nazionale ha confermato tutti i progressi, disputando la miglior stagione in carriera. Il bomber del futuro Erling Haaland, nonostante tutti i guai fisici è riuscito a timbrare il cartellino ben 21 volte. Il giocatore del Borussia Dortmund raggiungerà Pep Guardiola a Manchester sponda Citizens nella prossima stagione. Numeri straordinari anche per Christopher Nkunku, il francese del Lipsia è letteralmente esploso ed ha messo a referto 20 reti. Ottima la stagione anche di Anthony Modeste, l’attaccante del Colonia che sembrava aver ormai chiuso con un il calcio di un certo livello dopo gli anni cinesi, ha trovato la via del gol 19 volte.

Migliori marcatori
(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

In Premier League la classifica dei migliori marcatori è comandata da Mohamed Salah con 22 gol. L’attaccante egiziano del Liverpool a tre giornate dalla fine del campionato inglese è in vantaggio di due reti sul sud coreano Son Heung-Min del Tottenham che insegue a quota 20. Annata difficile per Cristiano Ronaldo che con il Manchester United sino a questo momento ha trovato la via del gol ‘solo’ in 18 circostanze. Nella nostra Serie A, invece, il capocannoniere è il solito Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio ha realizzato 27 gol. Staccatissimo è Dusan Vlahovic a quota 23 reti e con una pessima media gol dopo il trasferimento dalla Fiorentina alla Juventus. Terzo in classifica è Lautaro Martinez che sta provando a tenere l’Inter in corsa per lo Scudetto con 19 gol messi a referto. In Liga, la scena è tutta per lui: Karim ‘The Dream’ Benzema. Il francese ha trascinato il Real Madrid al titolo con 26 gol. Nessuno è stato in grado di tenere il passo del centravanti dei Blancos, ci ha provato Iago Aspas che con il suo Celta Vigo è andato in gol 17 volte. Infine, in Eredivisie è Sebastian Haller il miglior goleador del campionato al momento. L’attaccante dell’Ajax ha realizzato 20 gol. Nella Liga Portugal annata straordinaria per Darwin Nuñez in gol per 26 volte con la maglia del Benfica. Bene anche l’iraniano Mehdi Taremi del Porto in grado di timbrare 20 volte. Chiudiamo con una menzione d’onore per Aleksandar Mitrovic che nella Championship inglese, l’equivalente della nostra Serie B, con la maglia del Fulham ha realizzato 43 gol. Il centravanti della Serbia ha infranto ogni record di quella competizione e trascinato la sua squadra alla promozione in Premier League.

Correlati

Nato a Flero il 19 maggio del 1979, Andrea Pirlo ha cominciato la sua carriera nelle giovanili del Brescia. Con le rondinelle ha...

Nato a Flero il 19 maggio del 1979, Andrea Pirlo ha cominciato la sua carriera nelle...

08:00

19/05/2022

07:30

19/05/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

19/05/2022