Milan, accordo raggiunto per i rinnovi di Maldini e Massara

I due dirigenti prolungheranno fino al 2024 con opzione per il terzo anno.

18/05/2022

11:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Importante indiscrezione rilanciata da Repubblica sul futuro dirigenziale del Milan. Come riporta il noto quotidiano infatti, il club rossonero avrebbe trovato gli accordi definitivi con Maldini e Massara per i rinnovi dei rispetti contratti, attualmente in scadenza il prossimo 30 giugno. Una notizia importante per un club che sta tornando ai fasti di un tempo grazie ad un enorme lavoro rispetto alle risorse non eccelse messe a disposizione dalla proprietà. Di seguito tutti i dettagli sui rinnovi di contratto di Maldini e Massara.

Milan, tutto fatto per i rinnovi di Maldini e Massara

Rinnovi Maldini Massara
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

I contratti dei due dirigenti saranno prolungati fino al 30 giugno del 2024 con opzione per il terzo anno. Un attestato di fiducia importante: i due infatti resteranno a capo dell’area tecnica del Milan anche con l’eventuale cambio di proprietà. Maldini rappresenta il simbolo del Milanismo e la pietra miliare intorno alla quale tutti i tifosi ripongono la propria fiducia su un futuro a certi livelli del club.

LEGGI ANCHE: Empoli-Ucraina, una sfida all’insegna della pace: spettacolo al Castellani

Tuttavia non vanno assolutamente dimenticati i grandi meriti di Massara, capace di andare a pescare calciatori più o meno sconosciuti ma dal rendimento altissimo come dimostrato dai tanti risultati ottenuti negli ultimi due anni e mezzo. Lo scudetto sarebbe il perfetto coronamento di un percorso eccezionale.