Milan, Camolese: “Rossoneri in lotta scudetto grazie a Pioli”

Il tecnico è convinto che i rossoneri possano farcela nel rush finale.

05/05/2022

19:00

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Grazia Neri/Getty Images

Giancarlo Camolese, ex tecnico del Torino, ha parlato a Milan News della lotta scudetto dei rossoneri di Pioli. Di seguito le sue parole.

Milan, Camolese elogia Pioli e crede allo scudetto

camolese milan pioli
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Camolese, che gara è stata per il Milan quella vinta contro la Fiorentina?

LEGGI ANCHE: Juventus, i convocati di Allegri per la gara contro il Genoa

Quella con la Fiorentina è stata una partita molto combattuta, il Milan alla fine ha trovato la giocata giusta di fronte al suo pubblico. San Siro pieno è uno spettacolo da vedere. È un altro tassello per provare a raggiungere un obiettivo incredibile. Credo che neanche i più ottimisti avrebbero pensato allo Scudetto, bisogna dar merito a Pioli, al suo staff e ai suoi giocatori”.

A suo giudizio la sfida contro il Verona sarà la più complicata delle tre che rimangono?

Storicamente la partita con il Verona non suscita bei ricordi al Milan, però questa è un’altra storia. Il Verona è una squadra che lotta tutte le domeniche, che vorrà fare un risultato di prestigio davanti al proprio pubblico e credo che sarà davvero una bella battaglia combattuta“.

Per Stefano Pioli è arrivata la consacrazione definitiva da allenatore?

Pioli è un allenatore molto bravo, per vincere bisogna trovarsi anche nelle condizioni giuste al momento giusto. Credo che col Milan abbia avuto la possibilità, anche grazie alla società, di poter costruire qualcosa e i risultati si stanno vedendo. Lo scorso anno il Milan ha raggiunto una qualificazione in Champions League che mancava da un po’, quest’anno si è confermato ed è lì che lotta per lo Scudetto. Per Pioli vincere questo titolo sarebbe la consacrazione di una carriera brillante“.

Le quattro italiane come potranno migliorare il loro rendimento in vista della prossima Champions League?

Credo che l’andamento delle italiane nella prossima Champions League dipenderà anche dalla possibilità di investire sul mercato. Le società sicuramente sapranno identificare quei giocatori che mancano per migliorare le loro squadre“.

Pobega è pronto per un trasferimento definitivo al Milan dopo anni di prestiti?

Questa sarà una valutazione che dovrà fare il Milan, anche in considerazione dei giocatori a disposizione. Pobega al Torino sta facendo veramente bene, dimostrando di essere un giocatore interessante. Sa fare bene entrambe le fasi, è fisico, ha corsa e può far gol. Questo tipo di centrocampisti sono sempre molto ricercati“.

Belotti non ha ancora rinnovato con il Torino, al Milan farebbe bene?

Belotti ha dimostrato di essere un professionista serio. Non è in una situazione facile, dovrà prendere una decisione ma io ho sempre detto che bisogna rispettare quelle che saranno le sue scelte. È una bandiera del Torino ma il suo futuro dipenderà da lui. In una squadra come il Milan cambiano anche gli obiettivi, si giocano più partite e bisogna ritagliarsi degli spazi. Credo che Belotti possa giocare in qualsiasi squadra del nostro campionato“.

Serie A

17:40

18/05/2022

Tiene ancora banco in casa Torino la questione del rinnovo di Andrea Belotti. Come sappiamo Il Gallo è in scadenza di contratto...

Tiene ancora banco in casa Torino la questione del rinnovo di Andrea Belotti. Come...

17:40

18/05/2022

16:20

18/05/2022

L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti assieme al presidente Aurelio De Laurentiis e al vice presidente Edoardo de...

L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti assieme al presidente Aurelio De...

16:20

18/05/2022