Milan e Napoli volano, la Roma si mangia le mani

28/09/2020

12:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

La domenica della seconda giornata di Serie A si è conclusa con tre partite ricche di gol e di spunti interessanti per il fantacalcio. Alle 18 il Napoli ha distrutto 6-0 un Genoa di belle speranze non confermate, mentre il Milan ha agevolmente battuto il Crotone. Alle 20.45 la Roma ha giocato un’ottima partita contro una Juventus ancora altalenante e che deve ringraziare Ronaldo se è uscita dall’Olimpico con un punto. La giornata si concluderà definitivamente con il derby emiliano Bologna-Parma di stasera al Dall’Ara.

Al San Paolo è scesa una sola squadra in campo. Il Napoli ha dominato per tutta la partita capitalizzando, però, principalmente nel secondo tempo. Grandissima prova di Mertens, che ha agito prima da trequartista e poi da ala sinistra al posto dell’infortunato Insigne. Due assist e un gol che si vanno ad aggiungere ad un 8 in pagella. Bravissimo anche Lozano (7,5) che conferma la crescita e confeziona una doppietta. Ma tutta la squadra ha reso ad un livello altissimo. Zielinski ha regnato al centro e ha segnato un bellissimo gol oltre ad aver fatto un assist, ad Osimhen manca solo il gol che, invece, è arrivato anche per Elmas e Politano.

Genoa che sembra essere ripiombato in una di quelle prestazioni che l’anno scorso erano frequenti. Tutta un’altra squadra rispetto a quella che aveva ben approcciato il campionato contro il Crotone. Prova terribile del reparto difensivo dove piovono i 4 (anche per Zappacosta) e giocatori incapaci di reagire ad un Napoli maestoso. Il peggiore è stato Lerager che ha compiuto degli errori troppo evidenti per essere accettabili, 3,5 per lui. I rossoblu dovranno scrollarsi di dosso questo risultato pesantissimo, le qualità ci sono, ma crolli di questo tipo non possono passare inosservati.

Tra Crotone e Milan è andata come tutti si aspettavano nonostante le assenze importanti davanti dei rossoneri. Ottima prova del reparto difensivo milanista guidato da un Kjaer ispirato (7), mentre si confermano Calhanoglu e Saelemakers. Buona la prima da titolare di Brahim Diaz che segna anche il primo gol con la maglia rossonera. Il Crotone è ancora troppo impreparato, ma almeno ha dimostrato una maggiore solidità difensiva, sebbene l’attacco latiti di iniziative. Bravo Cordaz che ha salvato la sua squadra da un passivo più pesante (6,5).

All’Olimpico grande partita della Roma che, però, ha gettato al vento i tre punti. La Juventus ha fatto un evidente passo indietro soprattutto nella prestazione dei centrocampisti e del nuovo arrivato Morata, inesistente in campo. Partita da dimenticare per Rabiot che è tornato la brutta copia dell’anno scorso e che si è fatto espellere, producendo, però, un effetto positivo per la squadra. Ronaldo resta il trascinatore e il salvatore dei bianconeri con una doppietta, Szczesny sempre affidabile nei momenti del bisogno e Danilo sorprende con un’ottima prestazione, assist e 6,5 per lui.

Grande Roma per larghi tratti con una difesa dove il giovane Ibañez ha dominato il reparto con autorevolezza confermando la grande crescita. Buonissima partita anche di Mkhitaryan e Pedro che hanno supplito ad un Dzeko in versione horror con due gol facili sbagliati davanti al portiere. Il migliore, senza dubbio, è stato Veretout autore di una doppietta e leader della mediana. Questa squadra ha dimostrato di avere un gran potenziale, manca, però, ancora cattiveria davanti alla porta e più attenzione nei momenti salienti della partita.

Correlati

12:45

23/06/2022

Il Milan lavora per migliorare la rosa a disposizione di Stefano Pioli, dopo la conquista del 19esimo Scudetto. Sul momento dei...

Il Milan lavora per migliorare la rosa a disposizione di Stefano Pioli, dopo la...

12:45

23/06/2022

12:15

23/06/2022

La Serie A si prepara a conoscere il calendario della prossima stagione 2022/23. La presentazione si terrà domani alle ore 12:00...

La Serie A si prepara a conoscere il calendario della prossima stagione 2022/23. La...

12:15

23/06/2022

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022