Milan, esclusiva terminata con Investcorp: offerta da un miliardo di RedBird

RedBird è una delle società di investimento più prolifica mondo, soprattutto nell'ambito sportivo e in società tecnologiche associate.

05/05/2022

16:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Si arricchisce di un nuovo importante capitolo la vicenda della cessione societaria del Milan. Come riferito da SkyNewsUk e dal Financial Times, il colosso americano RedBird, una delle società di investimento più prolifica mondo, soprattutto nell’ambito sportivo e in società tecnologiche associate, avrebbe offerto un miliardo di euro per l’acquisto della società rossonera, una cifra quindi poco al di sotto di quella concordata tra Elliott e il fondo arabo Investcorp. Di seguito tutti i dettagli sull’importante offerta di RedBird per l’acquisto del Milan.

Milan, RedBird offre un miliardo per acquistare il club

Milan RedBird
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’anno passato, RedBird ha acquisito per la cifra record di 750 milioni il 10% di Fenway Sports Group, proprietario del Liverpool e dei Boston Red Sox, squadra della Major League Baseball a stelle e strisce. Una società dunque molto solida che entra prepotentemente in lizza per rilevare da Elliott il club rossonero.

LEGGI ANCHE: Calciomercato: il Borussia Dortmund punta Jovic per il dopo Haaland

La scadenza dell’esclusiva con Investcorp, va comunque precisato, non vuol dire che la trattativa sia saltata ma che Elliott ora può ricevere, come già successo nei mesi scorsi, offerte da altri soggetti interessati. Il Milan, che con la sua area tecnica rimane concentratissimo sulla corsa scudetto in campionato, è tornato ad essere un club molto appetibile grazie alla gestione oculata e lungimirante dei Singer.