Milan-Genoa, Pioli: “Vogliamo giocarcela fino alla fine, Maignan strepitoso”

Il tecnico rossonero soddisfatto per i 3 punti e per il ritrovato primato in classifica.

15/04/2022

23:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Dazn al termine della gara vinta contro il Genoa. Di seguito le sue parole:

Sull’Inter: “Sapevo il loro risultato, ma con la squadra non ne abbiamo parlanto. Dovevamo tornare a vincere. Per giocarcela dobbiamo vincere tutte le partite. Siamo soddisfatti per essere tornati alla vittoria, abbiamo rischiato poco e questo è importante“.

LEGGI ANCHE: Ligue 1, colpo del Monaco. Battuto 2-3 il Rennes e quarto posto

Sui zero gol subiti: “La squadra sta lavorando tanto senza palla. Lo stiamo facendo bene, dobbiamo continuare così. La tensione si sente e la pressione sale Alla squadra ho detto che l’anno scorso avevamo la stessa tensione, ma non sapevamo nemmeno se saremmo riusciti arrivare tra le prime quattro. Adesso le aspettative sono salite, stiamo lottando per qualcosa che fino a due anni nessuna poteva immaginarsi. Dobbiamo puntare sulla nostra qualità“.

Sulla tensione: “Tutti i giorni sono indeciso se aumentare la pressione o allentarla. Però io devo pretendere molto da questi ragazzi perchè sono forti. Siamo più consapevoli della nostra forza, io sto forzando per questo. Mancano poche partite e dobbiamo fare bene. Per molti di noi è la prima volta che lottiamo per lo scudetto, è un percorso che ci aiuterà. Noi vogliamo tornare ad essere vincenti“.

Sulle prossime partite: “Saranno tutte partite difficile come le ultime. Per nessuno saranno gare facili. Abbiamo perso punti con le squadre che sono nella colonna di destra della classifica, ma se siamo in alto vuol dire che anche le altre hanno perso punti. Giocare a Roma contro la Lazio non sarà facile, ma faremo del nostro meglio per vincere. Calendari facili non ci sono in questo momento“.

Sul centrocampo: “Le posizioni di Bennacer e Kessie ci hanno dato tante soluzioni. Tonali è stato schermato dai giocatori del Genoa e quindi abbiamo giocato di più con i centrali di difesa in fase di impostazione. Tonali poteva smarcarsi di più, è questo l’ultimo step che deve fare. Per un centrocampista è fondamentali farsi trovare il più possibile“.

Sul derby di Coppa Italia: “E’ una partita importantissima tra due squadre che stanno facendo bene. E’ una gara che non può cambiare l’inerzia del campionato. Noi ci proveremo ad arrivare in finale e lo faranno anche loro. Noi cercheremo di fare del nostro meglio“.

Su Maignan e i zero gol subiti:Dobbiamo continuare così. Maignan è incredibile, sta ricevendo i giusti complimenti. Deve dare il suo contributo a questa squadra giovane“.

Serie A

09:30

26/05/2022

Il Milan è da domenica Campione d’Italia, ed uno dei protagonisti della stagione è stato indubbiamente Pierre Kalulu. Il...

Il Milan è da domenica Campione d’Italia, ed uno dei protagonisti della...

09:30

26/05/2022

22:46

25/05/2022

Il terzino del Milan Alessandro Florenzi ha parlato ai microfoni di Milan TV in merito alla stagione appena conclusa con la...

Il terzino del Milan Alessandro Florenzi ha parlato ai microfoni di Milan TV in...

22:46

25/05/2022