Milan, il punto sul mercato: resta Brahim Diaz, atteso arrivo di Giroud

Per l'arrivo dell'obiettivo principale del Milan, Olivier Giroud, manca pochissimo: lo sbarco è atteso in serata a Milano.

15/07/2021

09:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Imago/OneFootball

Tutto fatto per la permanenza di Brahim Diaz in rossonero. Al Milan, il classe 1999 ha stupito tutti, realizzando 7 gol in 39 partite. L’accordo con il Real Madrid è stato raggiunto e il prestito secco ci sarà per un altro anno, senza né diritto né obbligo di riscatto. Si lavora intanto anche per il rinnovo di Kessié, centrocampista che Maldini vuole assolutamente blindare, perciò dichiara con positività che si sta lavorando per trovare un accordo. Sulla trequarti, come sostituto di Calhanoglu, spunta il nome di Vlasic, del Cska Mosca che però chiede per il giocatore una cifra che si aggira intorno ai 30 milioni di euro.

Si lavora anche per un altro mediano, il giovanissimo Warren Bondo, 17 anni e di proprietà del Nancy: l’idea è quella di trovare un punto d’incontro con i francesi e di farlo giocare inizialmente nella Primavera del club rossonero, firmando un contratto di 3 anni. Sulla corsia di sinistra, inoltre, si lavora Fodé Ballo-Touré, cresciuto nel PSG e attualmente di proprietà del Monaco. Il Milan vorrebbe portarlo in squadra tramite un prestito con diritto di riscatto a 4 milioni, ma il Monaco vorrebbe incassare di più.

LEGGI ANCHE: Real Madrid, bilancio 2020/21 chiuso con un attivo di 874.000 euro

In serata è atteso lo sbarco di Giroud a Milano.

Il giorno tanto atteso sembra essere ormai arrivato: è previsto, infatti, nel corso della serata, l’arrivo a Milano di Olivier Giroud. Nella mattinata di domani si dovrebbero svolgere le visite mediche. Maldini, in merito al suo arrivo, ha dichiarato a Dazn: “Giroud è un campione ed è un fresco vincitore della Champions League. E’ un giocatore affidabile e che può portare esperienza alla squadra che è molto giovane. Potrebbe arrivare anche un’attaccante giovane, vogliamo fare le cose per bene e mettere le basi della squadra da subito e poi guardare ad altri colpi verso la fine del mercato“.  L’attaccante giovane in questione è Kaio Jorge, di 19 anni e del Santos, in cui ha giocato 75 partite e segnato 15 gol.

Correlati

Continua il lavoro dei vertici dell’Inter per consegnare la rosa completa ad Inzaghi per la prossima stagione ormai alle...

Continua il lavoro dei vertici dell’Inter per consegnare la rosa completa ad...

09:00

15/07/2021

Ieri l’arrivo di Allegri alla Continassa ha dato, ufficialmente, il via alla nuova stagione della Juventus. Al centro...

Ieri l’arrivo di Allegri alla Continassa ha dato, ufficialmente, il via alla...

08:45

15/07/2021