Milan-Inter 0-0: continuano le difficoltà offensive delle due milanesi

La semifinale d'andata di Coppa Italia tra Milan ed Inter finisce sul punteggio di 0-0: prevale la prudenza a San Siro.

01/03/2022

22:56

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Finisce sullo 0-0 Milan-Inter, match valido per le semifinali d’andata di Coppa Italia. La partita, sin dal primo tempo, è stata subito giocata ad alti ritmi, poi pian piano si è affievolita. Nel secondo tempo è sempre il Milan che prova a fare qualcosa in più, attaccando in contropiede e provando a sorprendere la difesa avversaria in ripartenza, ma senza mai incidere realmente. Tanti gli errori individuali, pochissime le grandi occasioni da gol, lo 0-0 ottenuto rispecchia il difficile momento, soprattutto offensivo, delle due squadre. Tutto rinviato al secondo round di Coppa Italia.

Milan-Inter, la cronaca

Il primo tempo

Gara subito intensa sin dai primi minuti, con entrambe le squadre che non si risparmiano sull’attaccare. Al decimo minuto arrivano le prime due fiammate del match. La prima occasione si sviluppa grazie alla pressione improvvisa di Krunic su Brozovic, che lo costringe a perdere palla. La sfera finisce sui piedi di Saelemaekers che impegna Handanovic con un tiro. Solo qualche secondo dopo è Theo Hernandez a spargere il panico in contropiede, ripartendo in maniera fulminea per vie centrali e tirando da centro area. Palla che, però, si spegne di poco a lato, ma il Milan ha iniziato bene la gara.

LEGGI ANCHE: Milan, leggero vantaggio su Juve e Inter per Bremer ma Cairo vuole l’asta

Al 26′ è costretto ad uscire dal campo Romagnoli, problema all’adduttore per lui, al suo posto entra Kalulu. Il primo tempo termina a reti bianche sullo 0-0, con il Milan che ha creato sicuramente di più, ma mai finalizzato le occasioni. Match che era partito ad alti ritmi, ma che poi si è spento col passare dei minuti, con le due squadre difficilmente pungenti.

Il secondo tempo

Milan-Inter ricomincia seguendo il canovaccio del primo tempo, ovvero coi rossoneri che attaccano e si rendono più pericolosi. Neanche il tempo di prendere il respiro, che la squadra di Pioli sfiora il vantaggio con il solito frizzante Leao. Il portoghese si libera sul sinistro e prova il tiro a giro impegnando Handanovic, che, però dice “no”. Al 57′ nuova occasione per il Milan, con Krunic che si gira e prova il tiro sul primo palo, fuori di poco. Inter che pare più appannata dei cugini rossoneri. I nerazzurri faticano a rendersi pungenti e giocano in maniera macchinosa, trovando pochi sbocchi offensivi.

Allo scoccare dell’ultimo quarto d’ora di partita resiste lo 0-0 e la difficoltà nel creare gioco, sintomo che rispecchia il momento difficile delle due squadre. Nonostante tutto è solo il Milan che prova ad offendere in maniera costante tramite i contropiedi, guidati da Messias, Brahim Diaz e Rebic. Fiammata dell’Inter al 76′, con Dumfries che entra in area di prepotenza e serve un cross basso e teso al centro dell’area, respinto in extremis da Kalulu. Solo un minuto dopo ci riprova il Milan con la specialità della serata: il contropiede. Giroud blocca la sfera dentro l’area e appoggia per Messias, che tenta un difficile tiro rasoterra, che però si spegne a lato.

Dopo quattro minuti di recupero non c’è modo di sbloccare il match. I rossoneri che hanno provato fino all’ultimo a colpire con qualche magra occasione, senza successo. Prevale la prudenza in campo negli ultimi minuti, che rinvia il passaggio in finale di Coppa Italia alla semifinale di ritorno. A San Siro finisce 0-0 tra Milan ed Inter.

 

Correlati

La Coppa Italia si prende la scena di questo martedì sera. In campo Milan-Inter, in un derby infuocato che vale l’andata...

La Coppa Italia si prende la scena di questo martedì sera. In campo Milan-Inter, in...

21:51

01/03/2022

Il Milan sta combattendo con l’Inter sul campo di San Siro per l’andata delle semifinali di Coppa Italia, il match è...

Il Milan sta combattendo con l’Inter sul campo di San Siro per l’andata...

21:39

01/03/2022