Milan, paura per Bakayoko: fermato dalla Polizia con pistole puntate

Il centrocampista è stato perquisito a Milano in maniera violenta, ma è uno scambio di persona.

18/07/2022

10:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by VALERY HACHE / AFP) (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP via Getty Images)

Notte di paura per Tiemouè Bakayoko. Il centrocampista del Milan è stato suo malgrado protagonista di una violenta perquisizione da parte della Polizia. Ma è solo uno scambio di persona.

Milan, Bakayoko perquisito con pistole puntate

Nottata tutt’altro che piacevole per Tiemouè Bakayoko. In zona Porta Garibaldi, a due passi dal centro di Milano, è stato infatti fermato dalla Polizia. Quello che sembrava un banale controllo si è trasformato una violenta perquisizione. Il calciatore è stato fatto scendere dalla sua automobile e perquisito da un agente, mentre un secondo puntava una pistola contro la macchina del francese. Come riportano diverse testate giornalistiche però dopo pochi secondi arriva un terzo agente che parla con i colleghi e si rendono tutti conto che c’è stato uno scambio di persona.

Bakayoko viene poi rilasciato con le scuse della Polizia, con il calciatore visibilmente e legittimamente infastidito dalla situazione. Il video ha già fatto il giro del web diventando virale in brevissimo tempo.

Calcio e...

Nato a Strumica il 27 luglio 1983. La carriera di Pandev si è spesa quasi interamente in Italia. Arrivato giovanissimo...

Nato a Strumica il 27 luglio 1983. La carriera di Pandev si è spesa quasi...

08:00

27/07/2022

08:30

26/07/2022

Il 26 luglio 2006 la FIGC si pronuncia in merito al titolo da assegnare nel campionato appena terminato e vinto sul campo dalla...

Il 26 luglio 2006 la FIGC si pronuncia in merito al titolo da assegnare nel...

08:30

26/07/2022