Milan, Pioli si avvia alle 120 panchine: sarà presto in Top 10

Stefano Pioli si avvia verso le 120 panchine con il Milan, un numero che gli consente di avvicinarsi alla Top 10 degli allenatori rossoneri con il più alto numero di presenze.

08/02/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Pioli, Milan, Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Stefano Pioli rappresenta alla perfezione l’identità progettuale del Milan. Il tecnico di Parma ha da subito dimostrato di essere in grado di coltivare la squadra attraverso la giusta visione tattica ed un’ottima dose di carisma, elementi che hanno dato al Milan un’importante slancio verso le posizioni nobili della Serie A. Ora si attende il salto di qualità definitivo, che consentirebbe ai rossoneri di allargare una bacheca sicuramente ricca, ma ormai impolverata.

Milan, il valore di Stefano Pioli

L’attuale tecnico rossonero si è insediato sulla panchina del Diavolo nell’ottobre del 2019, subentrando a Giampaolo. L’ex allenatore di Lazio, Fiorentina e Inter si è da subito distinto per la capacità d’approccio mostrata verso la società e verso la squadra, integrandosi perfettamente nell’ambiente Milan nel giro di pochissimo tempo. Pioli ha toccato sin da subito le giuste corde, collocando i calciatori nelle loro posizioni più naturali ed adattandosi alle caratteristiche della rosa, senza snaturare la sua filosofia. La sua più grande dote risiede però nella capacità di reinventarsi continuamente, modernizzando costantemente le sue idee e studiando incessantemente.

LEGGI ANCHE: Napoli, Osimhen: “Ammiro Drogba, vorrei vincere con il Napoli”

Milan, i risultati con Pioli

Da quando Pioli siede sulla panchina rossonera, l’asticella si è alzata gradualmente di mese in mese. Il Milan ha ottenuto nel tempo grande solidità di gruppo e costanza, mantenendo per larghi tratti dei numeri da primato in classifica. Il tecnico di Parma ha inoltre evoluto in maniera drastica il calcio rossonero, rendendolo moderno, offensivo ed intenso, basato sulla verticalità e la velocità di manovra. Nella scorsa stagione i rossoneri si sono qualificati ai gironi di Champions League dopo ben 7 anni dall’ultima volta, un risultato destinato ad entrare nella storia. Il Milan sta mantenendo lo stesso trend anche in questa stagione, dimostrando una maturità ormai importante.

Milan, I numeri di Pioli e il futuro

Stefano Pioli è attualmente fermo a 119 panchine con il Milan, con uno score di 68 vittorie, 27 pareggi e 24 sconfitte. In questa stagione, inoltre, il tecnico è destinato a superare le presenze di Alberto Zaccheroni (125), entrando cosi di diritto nel Top 10 degli allenatori con il maggior numero di presenze nella storia rossonera. Riguardo al futuro, la società si ritiene estremamente soddisfatta dell’operato del tecnico, e la sensazione è che lo vedremo sulla panchina del Diavolo ancora per molto tempo.

Correlati

11:58

08/02/2022

Il mondo di Calcio in Pillole continua ad evolversi e a cambiare. Sempre nella direzione che amiamo: quella del racconto...

Il mondo di Calcio in Pillole continua ad evolversi e a cambiare. Sempre nella...

11:58

08/02/2022

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo TodoFichajes, quello che c’è tra Paulo Dybala e il Barcellona è molto più...

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo TodoFichajes, quello che c’è...

11:40

08/02/2022

Serie A

22:30

11/08/2022

Tegola Ederson per l’Atalanta. Il brasiliano ha riportato una lesione muscolare nell’allenamento odierno e dovrà...

Tegola Ederson per l’Atalanta. Il brasiliano ha riportato una lesione...

22:30

11/08/2022

22:00

11/08/2022

Marcelo Brozovic e Stefan De Vrij saranno a disposizione di Simone Inzaghi. In vista di Lecce-Inter, che aprirà il campionato...

Marcelo Brozovic e Stefan De Vrij saranno a disposizione di Simone Inzaghi. In vista...

22:00

11/08/2022