Milan, riscatto Florenzi: Maldini pronto ad esercitare il riscatto

Il Milan spinge fortemente per il riscatto di Alessandro Florenzi. Il terzino rossonero, fresco Campione d'Italia, vuole rimanere a Milano con Pioli.

26/05/2022

14:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

TOPSHOT - AC Milan's Italian midfielder Alessandro Florenzi (L) acknowledges fans in the tribunes as other fans take to the pitch following the winner's trophy ceremony after AC Milan won the Italian Serie A football match between Sassuolo and AC Milan, securing the "Scudetto" championship on May 22, 2022 at the Mapei - Citta del Tricolore stadium in Sassuolo. (Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP) (Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Il Milan del futuro vuole puntare su Alessandro Florenzi. Il riscatto del terzino rossonero è uno dei primi obiettivi sul mercato del direttore tecnico Paolo Maldini che, esercitando il riscatto sul terzino destro coprirebbe una fascia di campo per la quale poi non ci sarebbero problemi. Il Diavolo farà forza anche sulla volontà dello stesso Florenzi che vuole fortemente puntare sul terzino.

florenzi milan
(Photo by Chris Ricco/Getty Images)

Milan, riscatto Florenzi: le cifre

Secondo quanto riportato da Tuttosport, sarebbero giorni decisivi per il riscatto di Alessandro Florenzi al Milan. Maldini avrebbe in programma un summit di mercato con la Roma, proprietaria fin qui del cartellino del terzino. L’estate scorsa quando il Campione d’Europa e fresco Campione d’Italia è arrivato al Milan, era sbarcato attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto esercitabile fino al 30 giugno fissato a 4,5 milioni di euro. Dopo una stagione con molte luci e pochissime ombre, se non per i pochi infortuni che hanno purtroppo rallentato la carriera di Florenzi, il Diavolo vuole fortemente puntare ancora sul pendolino romano. Una caratteristica per la quale Maldini spinge per il riscatto è quella per cui Florenzi riesca ad essere un vero e proprio jolly in campo, potendo ricoprire tanti ruoli nello scacchiere di Pioli: dal terzino all’ala con all’occorrenza anche una spiccata vena a fare la mezz’ala.

LEGGI ANCHE: CIP Review – La Roma vince la Conference League