Milan, Scaroni: “Squadra che può battere chiunque. Resto fiducioso”

Il presidente del Milan Paolo Scaroni ha commentato il match disputato dai rossoneri ieri sera contro l'Atletico Madrid.

29/09/2021

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo Spada/LaPresse)

Un day after amaro per il Milan, sconfitto per 2-1 dall’Atletico Madrid nel secondo turno di Champions League. Nel corso dell’evento Restore The Music Milan – organizzato da Fondazione Milan – ha parlato il presidente del club rossonero Paolo Scaroni che ha voluto evitare commenti sugli episodi arbitrali e, consequenzialmente, ha lanciato un messaggio di fiducia in vista dei prossimi impegni. Ecco quanto dichiarato.

“Non parlo mai degli arbitri, è un argomento che va lasciato da parte. Certo, essere sconfitti è sempre doloroso, però mi porto dietro ottimismo e fiducia perché ho visto una bella squadra, combattiva e resiliente e questo mi fa ben sperare per il futuro. Il ritorno a San Siro è stato molto emozionante per tutti vedere di nuovo la Champions a San Siro”.

LEGGI ANCHE: Milan, oltre la rabbia. Ottavi lontanissimi ma la crescita resta straordinaria

“Il Milan deve stare sempre in Champions, questo è l’obiettivo che ci poniamo. Poi le partite sono fatte di episodi e ieri ce ne sono stati non a nostro favore, ma nell’insieme ho visto una bella squadra. Resto fiducioso anche per questo girone di Champions, perché ho visto una squadra che è in grado di battere chiunque. Pioli sta facendo molto bene, ha creato una vera squadra, con uno spirito di ottimismo fatto di giovani che hanno voglia di giocare insieme, e facendo così sono sicuro che arriveranno anche i risultati”.