Milan, tutto pronto per il ritiro di Dubai

Tutto pronto per l'AC Milan Dubai Training Camp, l'intensa occasione di lavoro, dentro e fuori il rettangolo di gioco, che vedrà il Club protagonista.

09/12/2022

20:07

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Tutto pronto per l’AC Milan Dubai Training Camp, l’intensa occasione di lavoro, dentro e fuori il rettangolo di gioco, che vedrà il Club protagonista negli Emirati Arabi Uniti dal 10 al 20 dicembre.Dieci giorni di preparazione sul campo in vista dei prossimi impegni ufficiali, in cui i giocatori a disposizione di Mister Pioli e dello staff potranno contare su infrastrutture all’avanguardia, servizi e location d’eccellenza, tra cui il Resort “One&Only Royal Mirage” il training center multifunzionale “Dubai Police Club Stadium”, e lo stadio di ultima generazione “Al Maktoum Stadium”, palcoscenico della prossima Dubai Super Cup. Durante il torneo, che prevede per ogni gara anche una speciale sessione di calci di rigore, i rossoneri scenderanno in campo il 13 dicembre alle ore 15.00 (CET) contro l’Arsenal, attuale capolista della Premier League, e il 16 dicembre alle ore 16.30 (CET) contro il Liverpool.

milan dubai
. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

 

LEGGI ANCHE: Gugnali parla di Lautaro Martinez: “Lautaro ha bisogno del gol ma non deve inseguirlo”

La scelta di Dubai per il Milan

La presenza in un territorio strategico come il mercato mediorientale sarà un’importante occasione per proseguire il percorso di crescita del Club, attraverso il consolidamento delle partnership con i diversi sponsor locali e rafforzare il brand Milan a livello internazionale. Nella regione, i rossoneri sono attualmente impegnati in rapporti di valore con realtà come Emirates, Principal Partner e a fianco dei rossoneri dal 2007, SIRO, Official Hotel Partner, e Jeeny, Official Regional Partner – e recentemente anche con Expo 2020 Dubai.

Attraverso visite istituzionali, incontri di business, attività dedicate ai tifosi e iniziative commerciali, AC Milan intende consolidare ulteriormente la propria presenza in una regione dove l’interesse per il calcio è in grandissima crescita e in cui la passione per il brand e i colori rossoneri è certificata dai numeri. Nel paese, secondo Nielsen, il calcio è lo sport più popolare e il Milan gode del supporto di oltre 2,5 milioni di tifosi. Considerando invece la macro-regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa), il Milan è stata la squadra italiana più seguita di tutta la stagione 21/22, facendo registrare una media di circa 546 mila spettatori durante i match, con un picco di circa 2 milioni di spettatori per Sassuolo-Milan, il match più visto della stagione, seguito solo da Milan-Inter con 1,6 milioni viewers.

milan dubai
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Non è la prima volta

Per AC Milan si tratta della quarta visita a Dubai nel corso dell’ultimo anno, a dimostrazione dell’impegno e dell’interesse con il quale il Club guarda al Medio Oriente e in particolare agli Emirati Arabi Uniti. Il viaggio sarà un’opportunità unica per abbracciare ed emozionare i tanti tifosi nella regione, a partire dai match della Dubai Super Cup. Ma non solo: alcune sessioni di allenamento a porte aperte, eventi e Meet&Greet saranno occasione per avvicinare i giocatori rossoneri.

Serie A

Nel corso del match contro il Monza, la Juventus si è resa protagonista suo malgrado di un dato statistico storico. I bianconeri...

Nel corso del match contro il Monza, la Juventus si è resa protagonista suo...

18:55

29/01/2023

Molto importante il match dello Stadio Olimpico tra Lazio e Fiorentina. I biancocelesti vogliono dare continuità alle ultime...

Molto importante il match dello Stadio Olimpico tra Lazio e Fiorentina. I...

18:52

29/01/2023