Milan, ufficiale il nuovo Amministratore Delegato

Dopo l'addio in questa settimana di Ivan Gazidis come amministratore delegato, il Milan ha scelto il suo sostituto. Si tratta di Giorgio Furlani.

11/11/2022

16:58

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Dopo l’addio in questa settimana di Ivan Gazidis come amministratore delegato, il Milan ha scelto il suo sostituto. Si tratta di Giorgio Furlani, già consigliere d’amministrazione del club.  Il Milan ha voluto annunciare il nuovo amministratore delegato tramite un comunicato:

“AC Milan ha annunciato oggi che Giorgio Furlani è stato nominato nuovo Amministratore Delegato, succedendo a Ivan Gazidis che concluderà il suo mandato ai primi di dicembre. Milanese e milanista dalla nascita, Furlani è stato membro del Consiglio d’Amministrazione di AC Milan dal 2018 e ha avuto un ruolo fondamentale nei successi del Club sotto la gestione di Elliott Advisors, che lascia per assumere la nuova carica di CEO di AC Milan”.

LEGGI ANCHE: Scaroni saluta Gazidis: “Facile fare il presidente con lui”

amministratore delegato milan
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Chi è il nuovo Amministratore Delegato del Milan

 Già membro del Cda rossonero dal 2018, è stato tra gli uomini che hanno guidato la risalita del Milan, economica e, di conseguenza, anche sportiva. Studi alla Bocconi, poi un Master in Business Administration ad Harvard. Ha lavorato come analista (dal 2003 al 2005) alla Lehman Brothers, la fu quarta banca d’affari degli Stati Uniti, poi nelle società di investimento Silver Point Capital (2006) e Apollo Management (2007-2010). Dunque dodici anni da portfolio manager di Elliott, il fondo americano che ha preso, rialzato e ora ceduto a RedBird il Milan.

amministratore delegato milan
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Era già nel gruppo Elliot

Quando Elliott è entrato nel Milan anche Furlani è entrato a farne parte e si è occupato di diversi dossier, in primis quello dello stadio. Adesso lascerà dopo 12 anni Elliott ed è pronto a fare un piccolo salto nel vuoto, raccogliendo l’eredità di Ivan Gazidis. o sguardo però è proiettato al futuro, lui può essere l’anello di congiunzione tra il Milan di Elliott e quello di Cardinale. L’obiettivo è aumentare i ricavi per entrare tra le prime 10 società d’Europa. Con Furlani si aprono nuovi scenari per la società rossonera.

Correlati

20:38

09/11/2022

Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, attraverso il sito ufficiale del club rossonero, ha salutato Ivan Gazidis che ha...

Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, attraverso il sito ufficiale del club...

20:38

09/11/2022

18:29

09/11/2022

Il Milan è vicinissimo al rinnovo del difensore francese di Pierre Kalulu. A confermare la notizia è il...

Il Milan è vicinissimo al rinnovo del difensore francese di Pierre Kalulu. A...

18:29

09/11/2022

Serie A

22:49

05/12/2022

Continua a stupire e regalare aggiornamenti importanti la vicenda che vede protagonista la Juventus nelle varie indagini in cui...

Continua a stupire e regalare aggiornamenti importanti la vicenda che vede...

22:49

05/12/2022

22:25

05/12/2022

L’Inter ha ricominciato il percorso verso la seconda parte di stagione con una vittoria per 1-6 contro lo Gzira United nel...

L’Inter ha ricominciato il percorso verso la seconda parte di stagione con una...

22:25

05/12/2022